Anche la SyArt Gallery di Sorrento partecipa all'Art Days 2022

23 Novembre 2022 Redazione A&S 736

NELLA FOTO: SYART – ARTDAYS – 2022.

La SyArt Gallery partecipa per il secondo anno consecutivo ad Art Days - Napoli Campania, il primo evento collettivo e diffuso di arte contemporanea in regione, torna per la seconda edizione.

Gallerie, Musei, Istituzioni, Fondazioni, Collezioni, Spazi indipendenti e Associazioni culturali danno vita al un nuovo appuntamento da segnare nell’agenda dell’arte. I galleristi Rossella Savarese e Leone Cappiello sono entusiasti nel portare nuovamente Sorrento all’interno del circuito Art Days 2022 che punta a creare sul territorio campano una rete nazionale di artisti, curatori, operatori del settore e collezionisti attraverso l’organizzazione di una proposta territoriale multiforme.

Lo fanno con un doppio appuntamento, Giovedì 24 Novembre 2022 alle ore 18:00 inaugurazione presso la SyArt Gallery in Via San Francesco della mostra collettiva “Ex-stasis”, progetto espositivo a cura di Rossella Savarese che racconta di una esigenza dell'essere fuori, oltre il precostituito, in una accezione metaforica e liberatrice mediata da una costante forza cromatica. L'elemento policromatico è a sostegno del dialogo di ricerche e media differenti.

L'incipit curatoriale attinge dall'opera "In Estasi" appartenente al recente ciclo di lavori di Emanuel Zoncato con cui l'autore conduce una ricerca di esplorazione ed attestazione di un possibile dialogo tra un materiale versatile ed innovativo come il plexiglas e la pietra vicentina calda e conosciuta sin dall'antichità.

La collettiva intende raccontare la sensazione di sospensione generata dalla forza cromatica che distingue le ricerche artistiche in mostra. Gli artisti in mostra provengono dall’Italia, dall’Iran, dalla Spagna e dall’Egitto: GIUSY LAURIOLA, FRANCO PATERNOSTRO, MARGHERITA GRASSELLI, EMANUEL ZONCATO, ELVIRA CARRASCO, MARINA MANCUSO, VINCENZO MASCIA, CARMEN NOVACO, TAMER RAGAB, WAKED SAYED, MONK VINCE SANGIORGIO, MARINA FALCO, MARCO TIDU, MARJAN FAHIMI quest’ultima recentemente vincitrice del bando di residenza d’artista “Massa Lubrense arte cultura del cibo e paesaggio”.

Domenica 27 Novembre 2022, dalle ore 10:00 alle 12:00, un walking tour a cura di Rosalba Avventura ed Elena Iacono dell’Associazione Ri-trovo orienterà i visitatori tra gli spazi della SyArt Gallery, il SyArt Outdoor museum, Villa Fiorentino-Fondazione Sorrento dove attualmente in mostra sono esposti i lavori di ben trentasette artisti contemporanei internazionali e concludendosi con Extrartis–Relais La Rupe. L’attività propone di decostruire le percezioni e le impressioni che si avranno durante la camminata, sia delle opere che dell’ambiente circostante. Dopo una prima fase individuale seguirà un momento di confronto riguardo ciascuna impressione, che diventerà il materiale di base per un’attività di gruppo nella quale si costruirà una nuova interpretazione collettiva per riappropriarsi dell’esperienza totale. Utilizzando il supporto di un kit, ciascun partecipante raccoglierà le proprie percezioni delle opere prese in analisi durante la passeggiata, attraverso pensieri, idee, sensazioni in relazione allo spazio circostante.

Nella fase finale ci sarà un momento di dialogo, ospitati nel suggestivo portico-giardino della dimora di Villa Fiorentino, seguito dalla realizzazione di un lavoro di gruppo volto a creare un’opera d’arte relazionale derivante dal confronto collettivo. Questa nuova opera sarà realizzata combinando i diversi materiali messi a disposizione da coloro che ne prenderanno parte, allo scopo di creare relazioni tra le persone, le opere e il territorio per aprire a nuovi punti di vista, stimolare il pensiero creativo e costruire nuove modalità di contatto tra sé e l’altro. Per info e prenotazioni: ritrovo.info@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 23/11/2022, 19:05