Antonella Cappuccio / Biografia

3 Aprile 2020 Redazione A&S 2108

NELLA FOTO: CAPPUCCIO BIO.

L'artista Antonella Cappuccio nasce nel 1944, sotto il segno dei Pesci, ad Ischia, splendida isola nel golfo di Napoli, e da moltissimi anni vive a Roma, dove porta avanti la sua ricerca artistica.

È stata costumista di Cinema, Teatro e Televisione (RAI TV), professioni che ha poi successivamente lasciato all'età di trent'anni per dedicarsi completamente alla sua vera ed unica passione: la Pittura.

Antonella Cappuccio fa parte – come ricordato anche dal portale anlosassone oxfordreference.com – di quel grande movimento artistico italiano sorto verso l'inizio degli anni Ottanta e conosciuto come Pittura Colta nel quale gli artisti imitano in maniera ironica alcune caratteristiche dello stile figurativo dei maestri del passato.

Il suo debutto nel mondo dell'arte avvenne a Roma, nel lontano 1976, con la sua prima esposizione di dipinti ad olio presentata dalla nota scrittrice e saggista fiorentina Dacia Maraini. Da allora si susseguono molte altre personali e collettive sia in Italia che all'estero.

Personali

  • 1981 - Mantova, Casa del Mantenga, ”Da un nome ad un altro nome”
  • 1982 - Firenze, Chiostro delle Oblate e Roma, Galleria Artenciel, “Dopo la “Primavera”
  • 1985 - Roma, Studio d’Arte Fraticelli, “La Nuova Maniera Italiana”
  • 1986 - Chamalieres, France, Museé d’Art Contemporain, antologica
  • 1987 - Milano, Sagrato del Duomo
  • 1988 - Lyon, France, “Orpheus”
  • 1990 - Palermo, Galleria Agorà, “De Bello Italico”
  • 1991 - Ischia, Castello Aragonese, “Dipinti neo manieristi”
  • 1994 - Napoli, Complesso Monumentale Santa Maria della Pace
  • 1995 - San Francisco, USA, Museo Italo Americano, “Le Chimere”
  • 1998 - Mantova, Palazzo Ducale, “Amor del sacro Amor del profano”
  • 2002 - Roma, Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, antologica 1995-2002
  • 2004 - Galleria Nazionale d’Arte Moderna, “Cruciverba”
  • 2005 - Pieve di Cento (BO), Museo d’Arte Generazioni Italiane del ‘900 “G. Bargellini”
  • 2007 - Roma, Galleria “L’Archimede” di L. Mucciaccia, “Enigma-Mistica”
  • 2007 - Roma, Palazzo Venezia, “Giochi d’Arte”
  • 2009 - New Haven (USA), Knights of Columbus Museum, “The Art of Antonella Cappuccio: Contemporary Italian paintings”
  • 2017 - Spoleto Festival presso la Galleria Poli d’Arte
  • 2018 - Milano, Big Santa Marta di Massimo Ciaccio, mostra “Promesse Mantenute”, settanta opere.

Collettive

  • 1980 - Pisa, premio “Fiorino d’Oro”
  • 1980 - Aosta “Omaggio a Leonardo”
  • 1982 - Museo di Bilbao, Spagna
  • 1983 - Francavilla a Mare, XXVI Premio Michetti
  • 1984 - Roma, Palazzo Barberini, “Raffaello e la sezione aurea”
  • 1984 - Roma Palazzo Rivaldi, “La macchina della memoria”
  • 1984 - Macerata e Fabriano, “I Riflessivi”
  • 1986 - Roma, XI Quadriennale d’Arte
  • 1986 - Roma, Galleria Apollo d’Oro, “Lo studiolo di Francesco dei Medici”
  • 1987 - Venezia, Biennale d’Arte Sacra
  • 1988 - Firenze, Palazzo Strozzi, ”Museo dei Musei”
  • 1988 - Los Angeles, USA, Galleria M. Schwatz
  • 1989 - Rio de Janeiro Brasile, Museo Nacional de Belas Artes
  • 1990 - Roma, Vittoriale “Battaglie di Maniera”
  • 1993 - Los Angeles, Koplin Gallery
  • 2001 - Ostenda, Belgio Museo d’Arte Contemporanea, “Beetween Heart and Heaven”
  • 2006 - Castel Sant’Angelo, ”Angeli e Angeli”
  • 2010 - Isola Gran Sasso, Biennale d’Arte Sacra, “Le Beatitudini”
  • 2016 - Roma Istituto dei Portoghesi di Sant’Antonio
  • 2016 - Parigi Galleria Christian Peugeot
  • 2019 - Sulmona, Primo premio alla 46° Rassegna d’Arte internazionale contemporanea

Opere pubbliche

  • 1996 - Roma, Chiesa S. Caterina della Rota, “Le Sante Madri”
  • 2000 - Giugliano (NA), Chiesa Massimigliano Kolbe, Abside e Battistero
  • 2001 - Giugliano (NA), Chiesa Pio XII - Abside
  • 2003 - Roma, Rome Marriot Park Hotel, grande teliere “Roma Cristiana, Roma Pagana”
  • 2004 - Roma, Presidenza Consiglio dei Ministri, 5 Dipinti sulla Costituzione Italiana
  • 2005 - Roma, Palazzo dell’Avvocatura dello Stato, “L’Albero del Diritto”
  • 2005 - Roma, Chiesa di Sant’Agostino, Refettorio, ”L’ultima Cena”
  • 2011, New Haven, USA, Knights of Columbus Museum, 2 ritratti di Padre McGivney
  • 2013, Vaticano, appartamento papale, ritratto di Papa Francesco
  • Vaticano, varie opere (ritratti di Cardinali) nella Biblioteca, Polittico nella Sala delle Udienze Paolo VI e ritratto di Papa Benedetto XVI collocato nei suoi appartamenti
  • Vari ritratti di Papa Giovanni XXIII e di Papa Giovanni Paolo II

Onorificenze

  • Cavaliere della Repubblica Italiana
  • Commendatore della Repubblica Italiana
  • Membro della Pontificia Accademia delle Arti e delle Scienze dei Virtuosi al Pantheon

Per ulteriori informazioni potete visitare il suo sito ufficiale: www.antonellacappuccio.it