Biografia di Antonella Cappuccio

3 Aprile 2020 redazione29

Biografia di Antonella Cappuccio

L'artista Antonella Cappuccio nasce ad Ischia, nel 1944 sotto il segno dei Pesci, vive e lavora a Roma. Costumista di cinema, teatro e televisione (RAI TV), professioni che ha successivamente lasciato all'età di trent'anni per dedicarsi completamente alla pittura, sua vera ed unica passione artistica.

Antonella Cappuccio fa parte – come ricordato anche dal portale inglese oxfordreference.com – di quel grande movimento artistico italiano sorto verso l'inizio degli anni Ottanta e conosciuto come Pittura Colta nel quale gli artisti imitano in maniera ironica alcune caratteristiche dello stile figurativo dei maestri del passato.

La sua prima mostra personale di dipinti ad olio risale al 1976, a Roma, con la presentazione di Dacia Maraini. Da allora si susseguono molte altre personali e collettive in Italia e all’estero.

Personali

  • 1981 - Mantova, Casa del Mantenga, ”Da un nome ad un altro nome”
  • 1982 - Firenze, Chiostro delle Oblate e Roma, Galleria Artenciel, “Dopo la “Primavera”
  • 1985 - Roma, Studio d’Arte Fraticelli, “La Nuova Maniera Italiana”
  • 1986 - Chamalieres, France, Museé d’Art Contemporain, antologica
  • 1987 - Milano, Sagrato del Duomo
  • 1988 - Lyon, France, “Orpheus”
  • 1990 - Palermo, Galleria Agorà, “De Bello Italico”
  • 1991 - Ischia, Castello Aragonese, “Dipinti neo manieristi”
  • 1994 - Napoli, Complesso Monumentale Santa Maria della Pace
  • 1995 - San Francisco, USA, Museo Italo Americano, “Le Chimere”
  • 1998 - Mantova, Palazzo Ducale, “Amor del sacro Amor del profano”
  • 2002 - Roma, Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, antologica 1995-2002
  • 2004 - Galleria Nazionale d’Arte Moderna, “Cruciverba”
  • 2005 - Pieve di Cento (BO), Museo d’Arte Generazioni Italiane del ‘900 “G. Bargellini”
  • 2007 - Roma, Galleria “L’Archimede” di L. Mucciaccia, “Enigma-Mistica”
  • 2007 - Roma, Palazzo Venezia, “Giochi d’Arte”
  • 2009 - New Haven (USA), Knights of Columbus Museum, “The Art of Antonella Cappuccio: Contemporary Italian paintings”
  • 2017 - Spoleto Festival presso la Galleria Poli d’Arte
  • 2018 - Milano, Big Santa Marta di Massimo Ciaccio, mostra “Promesse Mantenute”, settanta opere.

Opere pubbliche

  • 1996 - Roma, Chiesa S. Caterina della Rota, “Le Sante Madri”
  • 2000 - Giugliano (NA), Chiesa Massimigliano Kolbe, Abside e Battistero
  • 2001 - Giugliano (NA), Chiesa Pio XII - Abside
  • 2003 - Roma, Rome Marriot Park Hotel, grande teliere “Roma Cristiana, Roma Pagana”
  • 2004 - Roma, Presidenza Consiglio dei Ministri, 5 Dipinti sulla Costituzione Italiana
  • 2005 - Roma, Palazzo dell’Avvocatura dello Stato, “L’Albero del Diritto”
  • 2005 - Roma, Chiesa di Sant’Agostino, Refettorio, ”L’ultima Cena”
  • Vaticano, varie opere (ritratti di Cardinali) nella Biblioteca, Polittico nella Sala delle Udienze Paolo VI e ritratto di Papa Benedetto XVI collocato nei suoi appartamenti
  • Vari ritratti di Papa Giovanni XXIII e di Papa Giovanni Paolo II
  • 2013, ritratto di Papa Francesco - Appartamento Papale
  • 2011, New Haven, USA, Knights of Columbus Museum, 2 ritratti di Padre McGivney

Collettive

  • 1980 - Pisa, premio “Fiorino d’Oro”
  • 1980 - Aosta “Omaggio a Leonardo”
  • 1982 - Museo di Bilbao, Spagna
  • 1983 - Francavilla a Mare, XXVI Premio Michetti
  • 1984 - Roma, Palazzo Barberini, “Raffaello e la sezione aurea”
  • 1984 - Roma Palazzo Rivaldi, “La macchina della memoria”
  • 1984 - Macerata e Fabriano, “I Riflessivi”
  • 1986 - Roma, XI Quadriennale d’Arte
  • 1986 - Roma, Galleria Apollo d’Oro, “Lo studiolo di Francesco dei Medici”
  • 1987 - Venezia, Biennale d’Arte Sacra
  • 1988 - Firenze, Palazzo Strozzi, ”Museo dei Musei”
  • 1988 - Los Angeles, USA, Galleria M. Schwatz
  • 1989 - Rio de Janeiro Brasile, Museo Nacional de Belas Artes
  • 1990 - Roma, Vittoriale “Battaglie di Maniera”
  • 1993 - Los Angeles, Koplin Gallery
  • 2001 - Ostenda, Belgio Museo d’Arte Contemporanea, “Beetween Heart and Heaven”
  • 2006 - Castel Sant’Angelo, ”Angeli e Angeli”
  • 2010 - Isola Gran Sasso, Biennale d’Arte Sacra, “Le Beatitudini”
  • 2016 - Roma Istituto dei Portoghesi di Sant’Antonio
  • 2016 - Parigi Galleria Christian Peugeot
  • 2019 - Sulmona, Primo premio alla 46° Rassegna d’Arte internazionale contemporanea

Onorificenze

  • Cavaliere della Repubblica Italiana
  • Commendatore della Repubblica Italiana
  • Membro della Pontificia Accademia delle Arti e delle Scienze dei Virtuosi al Pantheon

Per ulteriori informazioni, leggi la sua scheda critica, visita la sezione dedicata alle sue opere o visita il suo sito ufficiale: www.antonellacappuccio.it