Scheda critica su Slobodanka Ciric

10 Giugno 2020 redazione295

L'artista Slobodanka Ciric accanto alla curatrice Daniela Wollman.

Le performances sperimentali di Slobodanka Ciric

Testo critico dedicato all'istrionica performcer serba

Il percorso di ricerca della perfetta individuazione dell’artista Slobodanka Ciric si è compiuto a Napoli, perché qui trova l’habitat ideale per l’impresa di suscitare la trasformazione creatrice alimentandola con gli umori del Mito.

In effetti, a Napoli, l’artista Slobodanka Ciric trova l’humus ideale per alimentare la sua istintiva e assai ferace attitudine alla percezione simbolica della realtà: l’inclinazione a esporsi – senza reti di protezione – al mondo delle forme strutturatrici dell'inconscio.

La sua arte è in divenire e propone performances sperimentali, le “messe in scena” in cui agisce ed interagisce l’espressione corpo-esistenza ed universo-spazio.

Claudio d’Aquino