Biografia di Alessandro Del Gaudio

14 Marzo 2021 Redazione A&S 331

Nella foto: l'artista Alessandro Del Gaudio mentre è all'opera.

Alessandro Del Gaudio nasce nel 1953 a San Prisco, provincia di Caserta, e si forma presso l’Istituto d’Arte di San Leucio e successivamente all’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Ha fatto parte del nucleo fondante di "LineaContinua Arti Visive" di Caserta. Dal 1981 ha svolto attività didattica presso l’ISA-Liceo Artistico Nani-Boccioni di Verona, dove ha insegnato Progettazione per circa trent’anni. Sempre a Verona, Del Gaudio ha collaborato con la Compagnia Teatrale "Giorgio Totola" per la realizzazione di scene e costumi.

Del Gaudio ha poi insegnato Storia dell'Arte presso l'Istituto Liceale “Salvatore Pizzi” di Capua (CE). È stato inoltre titolare di cattedra di Discipline Pittoriche e Progettazione presso il Liceo Artistico Statale "San Leucio" di Caserta.

Conclusasi poi la sua attività di docente in Terra di Lavoro, Alessandro Del Gaudio si è dedicato completamente alla sua attività di artista dove la sua inesauribile vena ironica permane in ogni sua composizione. Insieme alla pittura ad olio, l'artista ricorre spesso all’acquerello, tecnica che gli permette di imprimere velocemente su foglio le sue proprie riflessioni ed emozioni.

Come afferma il critico d'arte Maurizio Vitiello: L’evidente disposizione ludica rilegge l’effimero del quotidiano, le gravità contemporanee, le combinazioni ultime a cui stiamo andando incontro. Una rete di caparbi riferimenti inquadra un mondo apparentemente di favola, ma che, in filigrana, fa pulsare la terribilità dei nostri giorni e quelle onde cromatiche ombreggiano e riportano anche altro, che proprio sereno non è.

Guarda le opere Leggi la Critica