Biografia di Emilia Della Vecchia

3 Luglio 2020 redazione435

Nella foto, la pittrice e scultrice Emilia Della Vecchia.

Classe 1976, napoletana di nascita, Emilia Della Vecchia debutta come pittrice nel 2017 con alcune personali nella provincia di Caserta, partecipando a numerose collettive, estemporanee, live painting e concorsi. Della Vecchia riscuote subito l'attenzione di pubblico e critica, classificandosi in vari premi, quali Ancilla Dei a Perdifumo (SA) e Premio San Valentino ad Atripalda (AV).

Della Vecchia ha esposto in svariate città italiane ed estere quali: Napoli, Caserta, Salerno, Parigi. Degne di nota le esposizioni presso il Museo di Calatia a Maddaloni (CE) e all'Ambasciata Egizia in Roma. Ospitano i suoi quadri varie gallerie quali: ArteIncontro a Montesilvano (Pescara), Numen Art Gallery e QuadraRum a Roma.

Emilia Della Vecchia ha inoltre realizzato le copertine per alcuni romanzi editi dalla casa editrice Il saggio.

Nell'anno 2019, ha fatto inoltre parte degli artisti scelti per il 46° Premio Sulmona, che vedeva tra i giurati Vittorio Sgarbi, Carlo Fabrizio Carli, Giorgio Di Genova, Enzo Le Pera, Cosimo Savastano, Duccio Trombadori, Maurizio Vitiello, Marcello Guido Lucci.

Sempre nello stesso anno Emilia Della Vecchia ha ricevuto una menzione di merito artistico al VII° Premio Iside a Benevento, e subito dopo è stata presente con le sue opere alla collettiva Arte in Calle presso la Scuola Grande San Teodoro di Venezia.

L'anno 2020 si apre per Della Vecchia con la prima Permanente dell’Arte Contemporanea Italiana, assegnandosi un posto nel Palazzo Falcone e dei Principi San Severino di Bisignano con l’opera "Luce", ottenendone la musealizzazione. L'artista segue poi il percorso lungo la Napoli nobilissima, l’esposizione itinerante nei palazzi di Napoli, unendo la contemporaneità dei suoi colori all’antichità dei palazzi storici.

Emilia Della Vecchia è presente nel volume Percorsi d’Arte in Italia 2018 (a cura di Giorgio Di Genova, Carlo Franza e Enzo Le Pera, con testi del critico d'arte Maurizio Vitiello) e in Panorama dell'Arte Contemporanea in Italia 2019 (a cura di Enzo Le Pera e Maurizio Vitiello), entrambi editi da Rubbettino Editore. Della Vecchia è inoltre presente in Punto d’Incontro, rivista di arte, antiquariato, design e architettura.

Sempre nel 2020, Emilia Della Vecchia esordisce come scultrice con delle particolari cornocopie decorate con motivi tratti dalle sue stesse opere più recenti.

Guarda le Opere Leggi la Critica