Grande riscontro per il presepe anti-COVID dell'artista Alessandro Del Gaudio

25 Dicembre 2020 Ivan Guidone 1045

Nella foto, l'opera "Deus ex Machina", dell'Alessandro Del Gaudio.

Realizzata proprio in occasione delle recenti festività natalizie, Deus ex Machina, la recente opera del maestro Alessandro Del Gaudio, ha riscontrato grandi apprezzamenti, tanto da essere stata subito pubblicata in anteprima sull'edizione de Il Mattino di Caserta del 24 Dicembre 2020, nell'articolo di pagina 34 dal titolo "I presepi al tempo del Covid", a firma del giornalista Enzo Battarra.

In questa personalissima versione del presepio, realizzata con la tecnica dell'acquerello su carta Fabriano, l'artista-illustratore Del Gaudio fa nascere il bambinello nel complesso monumentale di San Leucio (Caserta) – sito dichiarato dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità – dove, guidati dalla stella cometa, i Re Magi – sotto le sembianze di macchinine – portano, invece dei proverbiali doni, dei più utili (visto la necessità dei tempi) flaconi di vaccino anti-COVID e siringa.

Quest'opera così significativa – realizzata nel puro stile delgaudiano – esprime, con ironia e candore, anche tutta l'urgenza di questi tempi così difficili e preoccupanti.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA