Biografia di Barbara Karwowska

14 Aprile 2020 redazione172

Biografia di Barbara Karwowska

L'artista Barbara Karwowska nasce nel 1970 a Danzica in Polonia, dove verso la fine degli anni Ottanta si diploma al liceo artistico Liceum Sztuk Plastycznych in Orlowo. Nel 1992, poi, Barbara Karwowska decide di trasferirsi nella città di Napoli, luogo dal quale trae numerosi spunti e ispirazioni per i suoi lavori.

Oltre cinquanta sono le esposizioni realizzate sino a questo momento, con pubblicazioni su riviste specializzate d’arte, come Flash Arte e Viatico. Alcune sue opere sono state acquistate per prestigiose collezioni, come quella della galleria Changing Role di Guido Cabib e della Galleria d’Arte Salvatore Serio.

Nel 2009, in occasione della sua personale Humans presso la clinica Villa del Sole di Caserta, viene pubblicato il primo catalogo dedicato alla pittura di Barbara Karwowska, appartenente alla collana CurArte, diretta da Enzo Battara. I due dipinti “Teatro” e “Mistero” sono stati selezionati da Manon Slome e Julian Navarro per il catalogo Expectations Berlin – New York (un’idea collegata al Premio Celeste 2010).

La sua opera “Fragile guerriera” è stata segnalata sia dalla giuria di Premio Combat 2011 Prize che dalla giuria di Premio Celeste 2011. Tre esposizioni personali di Barbara Karwowska sono state ospitate dalla Galleria d'Arte Salvatore Serio: “Tombolati”, “Centrino” e “Acchiappasogni”.

Dall’11 al 23 Gennaio 2018, trenta opere di grandi dimensioni hanno costituito il progetto della sua prima Mostra Antologica (1991-2017), a cura della storica dell’arte Fedela Procaccini, realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli ed ospitata nella Sala delle Terrazze a Castel dell’Ovo. L’esposizione, patrocinata anche dal Consolato onorario polacco della Regione Campania, ha affascinato e coinvolto numerosi visitatori, invitati a comprendere la creatività e il valore artistico di Barbara Karwowska.

Da sempre vicina al mondo dei musicisti, Barbara Karwowska ha ultimamente collaborato con la rock-band Nebra per l’ultimo album “Cuore Colpevole”, realizzando l'illustrazione dal titolo “Il Drago del Wawel”.

Leggi la Scheda critica