La Maternità celebrata dagli artisti: una breve trattazione

10 Maggio 2020 Redazione A&S 1892

NELLA FOTO: OPERE DI PICASSO ED HARING.

La Storia dell'Arte è da sempre stata – sin da suoi albori con le rappresentazioni mariane dei grandi artisti del passato – costellata di opere dedicate alla figura materna, simbolo universale di vita e di amore smisurato.

In occasione del periodo che celebra la Maternità, Arte & Società ha voluto ripercorrere con voi alcune delle opere più significative dedicate a questo tema.

Iniziamo con la celebre opera di Gustav Klimt "Le tre età della donna" del 1905: anche se l'opera è dedicata espressamente alle fasi della Donna (infanzia, maturità e vecchiaia), il particolare dell'abbraccio tra la donna e la bambina riesce a trasmettere – attraverso l'inconfondibile stile pittorico dell'artista austriaco – tutta la dolcezza dell'abbraccio materno, diventando così una delle opere-simbolo del legame indissolubile tra madre e figlio. Anche l'istrionico Salvador Dalí ha rappresentato più volte la maternità durante il corso della sua brillante carriera artistica: vogliamo qui ricordare la surrealistica "Madonna di Port LLigat", suggestiva opera pittorica realizzata nel 1949.

Gustav Klimt Salvador Dalí

Ma uno degli artisti che, nel corso della sua carriera, ha dedicato decine di opere al tema della maternità è sicuramente Pablo Picasso, sia durante il suo periodo Blu e Rosa (ricordiamo tra le tante "Maternidad-madre e hijo" del 1903), e sia nella sua fase cubista con "Maternidad con manzana" del 1971. Quest'ultima non è solo una delle sue ultime opere dedicate a questo tema, ma anche una delle opere più innovative e rivoluzionarie – a livello visivo – che il grande artista spagnolo dedica alla maternità, senza essere né iconoclasta e né irriverente.

Pablo Picasso Pablo Picasso

Concludiamo la breve trattazione con l'artista contemporaneo per eccellenza: Keith Haring, colui che è stato considerato uno degli artisti più pionieristici, innovativi e significativi del Ventesimo Secolo, che più di una volta ha celebrato il tema della maternità nelle sue opere.

Keith Haring Keith Haring

Celebre è "Birth" del 1986 (pennarello su carta), ormai entrata a far parte in pieno della popular culture. Ma è con la scultura "Mother and Child", realizzata in acciaio verniciato nel 1987, che Haring riesce a dare il meglio di sé trasmettendo tutto l'amore di una mamma per il suo piccolo, riuscendo a superare i limiti imposti dalla sua elementarizzazione stilistica e dalla "freddezza" della materiale impiegato, quasi a suggerire all'ascoltatore che l'amore materno può essere percepito anche da un semplice gesto, come quello di alzare a sé il proprio bambino.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 14/02/2022, 21:03