Le suggestioni marine dell'artista greco Dimitris Roussetos

26 Gennaio 2021 Redazione A&S 1604

Nella foto, l'artista greco Dimitris Roussetos mentre è a lavora.

Nuotare nel mare della vita come queste meravigliose creature acquatiche, come guerrieri coraggiosi ed instancabili che seguono le proprie inclinazioni, la propria originalità, il proprio modo di essere, spezzando il giogo degli automatismi mentali che ci "anestetizzano” alla vita rendendoci schiavi del giudizio altrui significa esistere.

E sono proprio le forme a cui si ispira Dimitris Roussetos, da lui abilmente forgiate, a rappresentare la sostanza di cui è fatta la vita, così come i materiali utilizzati, primi fra tutti il legno o il marmo, con le loro sensuali venature, ad evocare una traccia del passato.

Questi diversi materiali, che ricordano primitivi segni di un tempo antico, vibrano con il cosmo e da quelle sostanze prendono vita immagini preziose che l'uomo può ritrovare in quel meraviglioso ambiente incontaminato dove tutto si svolge e sviluppa attraverso un sapere intrinseco, nel sacro silenzio delle leggi insondabili ed oscure che governano il misterioso mondo naturale.

Nell'essenza dei semi della terra si attua una azione spontanea ed unica: ogni albero genera il suo frutto, vive per fare ciò per cui è stato creato, la rosa sboccia e fiorisce senza porsi domande, senza desiderare di assomigliare a qualcosa altro. Fa ciò per cui è nata senza pretendere di essere quello che non è. Come il seme rappresenta il potenziale della pianta che nascerà, così la nostra anima ci porterà verso la fioritura che ci appartiene. Ma se lasciamo che fallaci modelli ci seducano, la falsa personalità che emergerà soverchierà le sfaccettature della nostra indole, impedendoci di seguire il percorso che la nostra vera natura ci porterebbe a percorrere.

L'artista Dimitris Roussetos con la sua carica espressiva che si rinnova costantemente attraverso un rapporto simbiotico con la natura che sperimenta nel corpo e nello spirito, come erano soliti fare gli antichi, quando correre, tuffarsi nelle acque gelide del mare, cacciare, donava vitalità e gioia di vivere, riesce a trasporre nelle sue opere significati profondi, misteriosi, attraverso una cifra stilistica apparentemente semplice.

Ogni immagine che appare nelle mani dell'artista Roussetos racchiude un segreto celato nel magico mondo della natura che rifugge i pensieri ed abbraccia il vuoto, l’infinito, la vita. Ed è proprio confrontandoci con i soggetti più semplici, che emergono le opere vere, quelle che non hanno bisogno di colpi di scena o di effetti speciali per raggiungere il nostro animo, l'arte in fondo è una cosa semplice, un po' come la vita, come l'amore...

Lara Franciosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA