L'Arte senza "Passione" è solo mero artificio: un brano storico eseguito solo per noi dalla cantante Francesca Curti Giardina

23 Giugno 2020 ivan guidone331

Nella foto: Francesca Curti Giardina, Dario Di Pietro e Andrea Bonetti.

La redazione di Arte & Società vi propone in esclusiva – su segnalazione del nostro sociologo Maurizio Vitiello – il video della canzone "Passione" eseguita solo per noi dalla brava e tenace cantante Francesca Curti Giardina, accompagnata alla chitarra da Dario Di Pietro e alla fisarmonica da Andrea Bonetti.

"Passione" è una delle canzoni napoletane che reggono il tempo e costituisce una struggente e formidabile analisi dell'estasi e della pena d'amore. È stata scritta nel 1934 dal poeta e drammaturgo Libero Bovio (che compie gli anni proprio nel mese di Giugno) e musicata da Ernesto Tagliaferri e Nicola Valente.

"Passione", non a caso, è anche il titolo del docu-film musicale che il regista ed attore americano John Turturro ha dedicato alla città di Napoli ed al nostro grande Sud.

Il vero artista ha passione e vive di passione, l’Arte senza passione sarebbe solo mero artificio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA