Scheda critica su Mila Maraniello

6 Giugno 2020 redazione265

La digital artist Mila Maraniello accanto alla giornalista Ornella Esposito

La dolorosa e malinconica purezza di Mila Maraniello

Ciò che colpisce sono i grandi temi e le grandi emozioni vissute attraverso gli occhi di una giovanissima artista, viaggiare insieme a Mila Maraniello è perdere certezza di tutte le costruzioni artificiali e artificiose a cui l’anima si abitua per pigrizia, è perdersi e ritrovarsi con la consapevolezza di un mondo interiore sconfinato nella sua dolorosa e malinconica purezza.

Senza dubbio definire un’artista in fieri non è impresa semplicistica, tuttavia in un mondo di omologazione Mila Maraniello spicca nella sua singolarissima ricerca del sé, la sua arte urla e sussurra allo stesso tempo e sotto a un apparente silenzio, un’accennata freddezza, prorompono urla e fiamme.

Daniela Marra, 2020