Modulopoli: un progetto artistico fondato sulla creatività e sul recupero di materie prime

17 Marzo 2022 Redazione A&S 631

NELLA FOTO: MODULOPOLI – OPERA DI ARTE COLLETTIVA.

Sabato 19 Marzo 2022 dalle ore 18:30, presso gli spazi dell'Ex Fornace Gola di Milano, si terrà l'inaugurazione dell’opera di arte collettiva Modulopoli.

Patrocinato dal Municipio 6 del Comune di Milano, in collaborazione con l'associazione Bosco delle SoluzioniModulopoli è un progetto ideato dall’artista Federico Marcoaldi che ha scelto di raccontare la sua idea di città metropolitana modulare coinvolgendo in una mostra collettiva cento artisti e cento bambini in età scolare.

I moduli che compongono questa città ideale sono realizzati da Marcoaldi con materie prime di recupero quali scatole di cartone destinate alla discarica. Successivamente, questi moduli sono stati affidati agli artisti e ai bambini in occasione di laboratori didattici. L’opera finale è infatti composta da duocento moduli – cento moduli elaborati dagli artisti e cento elaborati dai bambini – che sarà poi esposta in maniera itinerante.  

Il progetto Modulopoli ha coinvolto i seguenti artisti: A-Noise, Andressi, Arienti, Artma, Bansone, Bartolucci, Bb Queen, Burla, Calcinai, Campanella, Caonecron, Capaldi, Capster, Caruso, Castello, Catalli, Charlotz, Compagnoni, Daker, Dao, Dast, Dee Dee, Del Carro, Dissenso Cognitivo, Doccioli, Donati Meyer, Equizi, Ferracini, Ferraro, Flood, Foata, Franchina, Frode, Froiio, Fumatto, Gep, Gi Raeps, Guen, Inka, Jin, Judy Rhum, Jungle, Kappa, Longhi, Lucho, Madwone, Marchetto Stereal, Marcoaldi, Martinelli, Marturano, Mattielli, Mazagraphic, Metaleone, Mignani, Minotti, Missnais, Morkone, Nabla & Zibe, Neve, Octofly, Passacantando, Penna, Peres, Pivato, Porkas, Potyomkina, Prado, Protesta Ornata, Punch, Riva, Rondinella, Rossetti, Rossi, Rotunno, Rufus, Santoro, Scafetti, Scarettone, Senka, Senna, Sirelli, Sirskape, Smek, Sone Vhk, Step Dase, Studio Algoritmo, Taddia, Teatro, Tilf, Tony Tanto, Trapletti, Urban, Urok, Vandalo, Wo2, Wolftwo, Zambon, Zayre, Zeta Atez. Tra questi, anche la validissima pittrice chietina Alessandra D'Ortona, nome già noto tra le pagine di questa rivista telematica.

A chiusura della mostra inaugurale, ci sarà un momento di sodalizio tra Marcoaldi ed i bambini che hanno partecipato ai laboratori, i quali riceveranno in dono il "Modulo Cielo" che l’artista ha realizzato appositamente per loro. La mostra Modulopoli è visitabile dal 19 al 27 Marzo 2022, tutti i giorni dalle ore 10:00 alle 22:00. Per maggiori informazioni, potete scrivere a: info@modulopoli.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 17/03/2022, 10:25