Lucio Monaco / Biografia

9 Febbraio 2022 Redazione A&S 157

NELLA FOTO: MONACO BIO.

L'artista Lucio Monaco, nasce nel 1957 a Mosciano Sant’Angelo (Teramo), si avvicina al mondo dell'arte da ragazzo, intraprendendo gli studi artistici presso l’Istituto "San Berardo" di Teramo.

Lucio Monaco nasce come pittore impressionista per abbracciare poi in un secondo momento la Pop Art. L'artista ha partecipato a numerose mostre collettive nazionali ed internazionali. Monaco ha preso parte al premio Pop Art di Lugano, alla mostra “ART IS WORK” di Viterbo, Fiera di Bari e Fiera di Forlì, collettiva d’arte omaggio al maestro Gaetano Pallozzi presso il Museo Ex Manifattura Città Sant’Angelo, “Ciak si Dipinge” al Mediamuseum di Pescara, mostra itinerante Hotel Ovidius di Sulmona e presso Museo Convento della Maddalena-Castel di Sangro, Mostra “Arte in Quattro” Museo delle Genti Pescara, Radici Aria: la forma dell’invisibile Pescara, Radici Memoria d’Acqua Pescara, Omaggio a Totò Caserta-Teramo-Venezia, Premio Paci Isernia, L’immaginario Poesia e Arti Visive V. Colonna Pescara, Premio Sulmona XLI,XLIII,XLIV,XLV.,XLVI,XLVII su invito. Si sono interessati alla sua ricerca riviste e pubblicazioni: Arte Mondadori, Praxis, Acca Edizioni.

Numerosi storici e critici d’arte hanno scritto sulla sua produzione artistica, quali: Duccio Trombadori, Maurizio Vitiello, Chiara Strozzieri, Gilberto Madioni, Francesco Tentarelli, Nerio Rosa, Sandro Melarangelo, Sandro Marini, Gianfranco Zazzeroni, Romolo Bosi, Massimo Pasqualone, Marialuisa De Santis, Bruno Paglialonga, Roberto Di Giampaolo, Nicolino Farina Martina Lolli e Silvia Di Egidio.