Biografia di Antonio Notari

14 Aprile 2020 redazione343

Antonio Notari nasce a Napoli nel 1940 ed inizia la sua formazione nell'ambiente artistico e culturale partenopeo. Ancora studente dell'Istituto d'Arte "Filippo Palizzi" di Napoli, dove è allievo di Carlo Striccoli, frequenta la studio del Maestro Guido Casciaro dove apprende e sperimenta tecniche tradizionali ed antiche.

In seguito, già allievo dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, si avvale dei preziosi insegnamenti di vari Maestri, tra i quali Alberto Ziveri, e della frequentazione di altri, quali Giuseppe Capogrossi.

Sin da giovanissimo inizia la sua attività espositiva che prosegue partecipando a numerosi concorsi e rassegne d'arte in Italia e all'estero (Francia, Olanda, Nigeria, Stati Uniti, Giappone) conseguendo numerosi premi e riconoscimenti.

Durante la sua lunga carriera artistica, Antonio Notari si è contraddistinto non solo per la sua Pittura ma anche per la sua attività di scultore, incisore, affreschista e restauratore: a tal uopo va ricordato l'importante restauro ai soffitti settecenteschi del Ministero delle Poste a Roma realizzato agli inizi degli anni Ottanta.

Guarda le opere Leggi la Critica