Provocazioni digitali: video-intervista all'artista Mila Maraniello

3 Ottobre 2020 Ivan Guidone 1557

L'artista Mila Maraniello ed una opera presentata alla BeneBiennale 2020.

La redazione giornalistica della rivista Arte & Società vi propone una video-intervista inedita alla illustratrice e digital artist Mila Maraniello condotta dal nostro critico d'arte, il sociologo Maurizio Vitiello, durante la BeneBiennale 2020.

Italiana di origini serbe, la giovane Mila Maraniello ha studiato alla Scuola Italiana di Comix e frequenta con profitto l'Accademia di Belle Arti di Napoli. La sua produzione artistica è caratterizzata da immagini tanto provocatorie quanto ironiche che invitano sempre alla riflessione. Particolarmente interessante quanto afferma il sociologo e giornalista Ivan Guidone sull'artista Maraniello:

Le sue immagini "non interlacciate" in bilico tra il sexy ed il macabro, sono il frutto di una entità artistica complessa, risultato di più dicotomie dialettiche quali analogico-digitale, sensuale-ingenuo, solare-macabro. Mila non va scambiata per un qualsiasi novellista grafico che utilizza le "nuove" tecnologie perché così impone il mercato, ella è una "nativa digitale" che ingenuamente provoca, trattando temi scottanti della società contemporanea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 05/10/2020, 18:09