“Silenzi Incantati”, esposizione personale di Renato Marini a Cosenza (articolo + foto)

27 Ottobre 2022 Redazione A&S 2708

NELLA FOTO: SILENZI INCANTATI ESPOSIZIONE PERSONALE DI RENATO MARINI A COSENZA.

La Galleria d’arte "Il Triangolo" di Cosenza, il 29 Ottobre 2022 alle ore 17:30, inaugura la personale del Maestro Renato Marini dal titolo “Silenzi Incantati”, a cura di Vincenzo Le Pera e Maurizio Vitiello.

In galleria verranno presentate diciotto opere, acrilici ed acquerelli su tela dell’ultima produzione dell’artista, con catalogo il cui testo è firmato dal critico, sociologo e scrittore Maurizio Vitiello.

La mostra “Silenzi Incantati”, che ha ottenuto il patrocinio della Città di Cosenza e del Rotary Club di Cosenza, è la n. 278 della galleria e fa seguito alla precedente di Renato Marini “Dipingere l’aria” ordinata negli spazi del Castello Svevo di Termoli.

L'artista Renato Marini è nato a Larino (Campobasso) e vive e lavora a Campomarino dove per ventidue anni ha diretto il “Centro Culturale Il Campo”, fondato da lui nel 1990. Ha promosso mostre di artisti di chiara fama, sia nazionali che internazionali; tra queste va ricordata la splendida personale del maestro Christo in occasione dei venti anni dalla fondazione de “Il Campo”. Evento storico a Campomarino e per l’intera regione Molise. Ha allestito anche mostre di artisti emergenti, che tutt’ora hanno una brillante carriera artistica.

Le sue opere sono conservate presso Musei e collezioni private (MACTE di Termoli, Pinacoteca internazionale delle Marche, Pinacoteca d’Arte Moderna di Avezzano, Museo Civico di Larino, Museo d’Arte Contemporanea Irpino di Avellino, Museo d’Arte Italiana di Durazzo e altri.

Ha ordinato personali a Termoli, Bologna, L’Aquila, Firenze, Vasto, Ortona, Campomarino e ha partecipato a numerose rassegne in Italia, tra cui il Premio Salvi di Sassoferrato, varie edizioni del Premio Sulmona (ottenendo premi e segnalazioni), Premio Flash Art Museum al Museo di Trevi, Expo Arte di Bari, Biennale d’Arte Sacra di Fermo, Museo d’Arte Moderna “Vittoria Colonna” di Pescara, Museo Maca di Acri, Stregarti di Benevento.

Hanno scritto sulla sua arte critici e storici, tra cui: Vittorio Sgarbi, Giorgio Di Genova, Alessandro Masi, Guido Montana, Leo Strozzieri, Antonio Picariello, Raffele Nigro, Achille Pace, Enzo Le Pera, Maurizio Vitiello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 07/11/2022, 15:40