Biografia di Antonella Sirignano

22 Febbraio 2021 Redazione A&S 12

Antonella Sirignano nasce a Napoli nel 1964, artista, promotrice di eventi artistici e vicepresidente dell’Associazione Culturale 'Zeusi' – Laboratorio di Pittura e Scultura 'non Profit', con sede a San Mango sul Calore (AV).

Dal 2002 fa parte del Movimento Internazionale Esasperatismo Logos & Bidone, fondato da Adolfo Giuliani nel 2000. Questo movimento di pensiero è diventato in seguito, nel 2002, un movimento artistico che ha come simbolo proprio il bidone, e rappresenta oggi l’unico movimento al mondo con tale simbolo.

Dal 2010 si è proposta con personali in spazi pubblici e privati come ad esempio Castel Dell’Ovo (NA) – catalogo edito dalla Mondadori –, Reggia di Caserta (CE), la Galleria di Alberobello (BA), la Galleria Mantegna (Roma), il Castello di Limatola (CE) ed altro. Ha esposto anche all’estero, partecipando in particolare ad una mostra a New York, organizzata dal Centro Diffusione Arte nel Gennaio del 2010.

Dal 2015 coordina ed organizza eventi d’Arte – nella Provincia e anche a livello Nazionale e Internazionale – come ad esempio la rassegna “Omaggio a Totò”, itinerante in oltre cinquanta città italiane, da Santa Maria di Leuca a Venezia (Parco Villa Farsetti).

Ha partecipato, inoltre, a numerose rassegne Nazionali – tra cui ad esempio i premi Santhià, Cupra Marittima, Unesco ad Alberobello, Dionisio (FG), Marina di Ravenna (RA). La sua attività culturale ed artistica è documentata in importanti dizionari, riviste e cataloghi specializzati e social network.