SyArt Sorrento Festival 2020: articolo e video-intervista dedicati all'artista spagnola Elvira Carrasco

1 Agosto 2020 ivan guidone187

L'artista Elvira Carrasco (foto di Ivan Guidone)

Sta riscuotendo un grande successo la kermesse internazionale SyArt Sorrento Festival 2020 inaugurata lo scorso 11 Luglio 2020 nella storica Villa Fiorentino di Sorrento.

Noi di Arte & Società non potevamo mancare a questo importante evento artistico al quale siamo intervenuti durante il vernissage per raccogliere materiale fotografico e varie interviste che abbiamo pubblicato man mano sulle pagine elettroniche di questa Rivista d'Arte.

Quest'anno, il prestigioso SyArt Sorrento Festival 2020 ha visto concorrere ben quaranta artisti provenienti da quattordici paesi diversi: tra questi è emersa la bravissima artista spagnola Elvira Carrasco, alla quale è stato assegnato il riconoscimento "Fata Verde", una statuina realizzata in legno dall'artigiano sorrentino Toni Wolfe che raffigura una sirena alata.

Non solo, una delle opere di Elvira Carrasco è stata scelta dalla BMW, uno degli sponsor della kermesse, per essere traslata graficamente sulla carrozzeria di una BMW Serie Coupé per realizzare una "auto artistica".

Combinando così la body-art e l'autoritratto, la fotografa e pittrice Elvira Carrasco utilizza il suo volto come una tela sulla quale far spiccare colori vivacissimi, al fine di creare suggestive fotografie d'autore.

Condotta come sempre dal nostro critico d'arte, il sociologo Maurizio Vitiello, la video-intervista alla valida artista spagnola è stata realizzata durante l'inaugurazione del SyArt Sorrento Festival 2020, che – ricordiamo ai nostri lettori – terminerà il prossimo 6 Settembre 2020.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA