YAG/garage on-line USA: apertura prevista per il 20 Dicembre 2020 (articolo + foto)

18 Dicembre 2020 Redazione A&S 1628

YAG/garage on-line USA: apertura prevista per il 20 Dicembre 2020

Nel Novembre del 2019, la galleria d’arte YAG/garage di Pescara ha ospitato il progetto Young African Art – Linguaggi oltre confine, una residenza con appuntamento espositivo finale che ha visto coinvolti sei giovani artisti provenienti dal continente africano. L’esperienza è stata estremamente positiva, e dal principio ha motivato la YAG/garage a continuare l’esplorazione di contesti artistici internazionali.

L’epocale rottura di scenario e le nuove abitudini di vita determinate dal lockdown ha indotto la YAG/garage a cercare nuove strategie per incrociare artisti e culture del mondo. Da qui il progetto YAG/garage on-line che contempla mostre virtuali sul sito della galleria con autori che operano in Paesi stranieri.

Dopo la mostra sulla giovane arte cilena, il secondo appuntamento di YAG/garage on-line, con open il 20 Dicembre 2020 sul sito www.yag.garage.com, vede coinvolti un gruppo di artisti americani, con un’età compresa tra i 25 e i 45 anni, selezionati attraverso la mediazione di un referente estero della galleria, attivo nello stato del Minnesota. Agli artisti selezionati è stato chiesto di presentare delle opere da esporre in spazi virtuali organizzati sul sito della YAG.

Questi lavori saranno valutati da una giuria qualificata, sempre con interazioni on-line. Anche il pubblico potrà esprimere una preferenza sugli artisti in mostra votando con un numero di stelline (minimo 1 massimo 5) l’autore preferito. Infine, alcune opere degli artisti più votati saranno acquistate dalla galleria e quindi esposte presso la YAG/garage di Pescara, in una mostra prevista nel mese di Giugno del 2021.

Gli artisti americani selezionati sono: Alondra Garz, Carly Swenson, Chelsea Herman, Jonathan Herrera Soto, Nooshin Hakim, Jovan Speller, Kate Casanova, Kimberly Wetzel, Maria Alfaro, Merit Thursday, Papay Solomon, Sam Larom, Tamar Segev, Terresa MosesAlondra Garza.

La commissione di valutazione si compone da: Ivan D’Alberto, direttore della YAG/garageSilvio Maresca, amministratore della Carlo Maresca SpAMaurizio Coccia, direttore del Centro per l’Arte Contemporanea PalazzoLucarini di Trevi, Maila Buglioni, caporedattore della rivista SegnonlineAlessandra Arnò, co-fondatrice e direttrice della piattaforma di video-arte VisualContainer e Viola D’Ambrosio, curatore indipendente, musicista nonchè referente USA della YAG/garage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA