Si conclude il Premio Sulmona 2021: ecco i vincitori della 48esima edizione

19 Ottobre 2021 Redazione A&S 690

NELLA FOTO: SERATA CONCLUSIVA DEL PREMIO SULMONA 2021.

Anche quest’anno, Sulmona si conferma Capitale del Giornalismo e dell’Arte Contemporanea con il Premio Sulmona, che in questa edizione ha visto partecipare ben centocinquantanove artisti provenienti da tutto il mondo.

La sera del 16 Ottobre 2021, presso il Teatro comunale “Maria Caniglia” di Sulmona, si è conclusa la prestigiosa kermesse sulmonese con la cerimonia di premiazione dei vincitori della 48^ edizione del Premio Sulmona “Gaetano Pallozzi” – Rassegna internazionale di arte contemporanea.

La cerimonia – introdotta da Raffaele Giannantonio, presidente del Premio e del Circolo d’Arte e Cultura “Il Quadrivio” – si è aperta con la consegna del Premio Nazionale di Giornalismo alla conduttrice del Tg2 Post Manuela Moreno ed al vicedirettore di Askanews Gianni Todini. La cerimonia ha poi proseguito con la consegna (NdR: avvenuta on-line) del Premio Internazionale Speciale per il Settecentenario dantesco al prof. János Kelemen dell’Università di Budapest; il Premio Nazionale per la Cultura è stato consegnato allo scrittore Remo Rapino, mentre il Premio Nazionale per la Critica d’Arte “Philippe Daverio” è stato consegnato al prof. Francesco Moschini dell’Accademia Nazionale di San Luca di Roma.

Ma il clou della serata è arrivato con la consegna del primo premio della Rassegna Internazionale d’Arte Contemporanea conferito all’artista reggina Tina Sgrò per l’opera Interno verde del 2020, il secondo premio è andato invece all’artista capitolina Alba Gonzales per l’opera Shut up del 2014 ed il terzo premio all’artista milanese Massimo Boffa per l’opera Mosca, la casa rossa del 2021.

Il premio per “Artista plastico” è andato al giapponese Yoshin Ogata, quello per “Artista senior” al sulmonese Umberto Malvestuto, quello per “Artista straniero” alla spagnola Evita Andujar, quello per “Artista giovane” al sulmonese Emidio Mastrangioli, quello per “Artista del territorio” all’aquilano Pierpaolo Mancinelli. Menzione Speciale d’Onore è stata assegnata ad Ennio Calabria, Giancarlo Ciccozzi, Monticelli & Pagone, Pino Procopio, Mauro Tersigni. Un omaggio toccate è stato riservato all'artista Rinaldo D’Orazio, vincitore del primo Premio Sulmona delle Arti nel lontano 1964.

Al momento della presentazione dei premiati per la Rassegna d’Arte Contemporanea, insieme al presidente Raffaele Giannantonio e al sociologo e critico d’arte Maurizio Vitiello, è intervenuto sul palco anche Vittorio Sgarbi, presidente onorario del Premio Sulmona.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 19/10/2021, 17:07