Biografia di Carma

1 Agosto 2020 Redazione A&S 535

L'artista Carma accanto a delle sue opere.

Carma, questo lo pseudonimo scelto da questa valida artista, nasce nel 1952 a Sesto Campano, in provincia di Isernia. Si avvicina al mondo della Pittura come autodidatta, per poi professionalizzarsi man mano nel corso degli anni. Ha contribuito alla nascita del Gruppo Spazioforma di Isernia. Nel 1991 entra a far parte del Club degli Artisti di Foggia. Nel 2007 entra a far parte del Movimento Esasperatismo che ha sede in Napoli. Dal 2008 è attiva nell’associazione culturale l’incontro degli artisti di Montesilvano.

Mostre personali:

  • Larino, Palazzo Ducale. Termoli, Galleria “La Linea dell’Arte”.
  • Campobasso, Palazzo San Giorgio: “Il colore di Carma”.
  • Venafro, Galleria Vittoria Fornelli, Castello Medioevale “Colori sotto le stelle“.
  • Isernia, Palazzo Provincia: “Fil’rouge”. Cassino, Galleria Comunale: “La Luce del Segno”.
  • Pettoranello - Princeton (USA), Gemellaggio.
  • Cassino, Saletta Azienda Soggiorno e Turismo: “L’Orma fragorosa del silenzio”.
  • Fornelli, Castello Medioevale: “ll vento soffia nel grano”.
  • Isernia, Palazzo Provincia “L’oasi del tempo”.

Mostre allestite nello Studio: nel 2000, "L’arte affidata al puro linguaggio percettivo" e "Carma fra tradizione e sentimento" nel 2004. Nel 2007, "Del Caos dell’Amore" alla Galleria Pescara Art Evolution. Personale “Carma e le mele bleu", Venafro.

Più volte espone come artista del mese presso il Bar del Sole di Isernia. Personale Emotional Saturdays ART CAFE’ SPECIAL GUEST "Carma o della follia cromatica" presso Cremeria del Corso Isernia. Personale anno 2020 "Il vento, il tempo e l’impetuoso desiderio umano" quale artista del mese presso il Bar del Sole Isernia.

Nel 1988 esegue un’opera Murales in Capriati a Volturno (CE) per conto della Comunità Montana. Nel 1990 invitata alla mostra "Maestri a Campomarino" le viene assegnato il Primo Premio e la sua sua opera viene acquisita dal Comune di Campomarino. Nel 1991 l’amministrazione Provinciale di Isernia acquisisce l’opera "Fil-rouge". Invitata nel 1998 alla Rassegna Ricerche Contemporanee a Pianella una sua opera è acquisita per la Pinacoteca Civica. Invitata alla rassegna omaggio ad Angelo Umberto Scarano dal Comune di Cepagatti. Nel 1999 una sua opera è acquisita per il Museo-Pinacoteca “Enrico Mattei” di Civitella Roveto.

Una sua opera di Mail Art è presente nel Museo Internazionale Mail Art Palazzetto dei Nobili de L’Aquila. Una sua opera è presente nel Museo Pinacoteca Nazionale di Grafica Comune di Castel di Ieri. Altra opera è nella Pinacoteca Castello Medioevale di Prata d’Ansidonia. Una sua opera è nella Pinacoteca Francescana di Falconara Marittima (AN).

Esegue per conto della Diocesi di Termoli le opere raffiguranti San Basso e San Pardo in esposizione permanente presso la Diocesi stessa. Una sua opera viene acquisita dalla Pinacoteca Corrado Gizzi di Guglionesi. Una sua opera è nel Museo di Iraklion Creta Grecia. Una sua opera è presso il Comune di Castel San Vincenzo.

In occasione della visita del Santo Padre nel Molise, il Comune di Castelpetroso dona a sua Santità Papa Francesco un’opera di Carma dal titolo: "Frate Francesco in dialogo con il lupo", che entra a far parte della collezione del Vaticano.

Carma non ama elencare il dettaglio delle date, poiché nel corso degli anni si è accorta che il tempo non esiste, ed ha iniziato per questo motivo a firmare dal 2011 le sue opere prive di data, soltanto con il suo nome e la sigla accanto S.T. (che sta a significare "senza tempo").

Principali collettive dal 1996: EXPO’LEVANTE Bari. Museo pinacoteca E. Mattei di Civitella Roveto. Museo Corradino D’Ascanio Popoli.Mostra Fiera Internazionale di pittura e scultura “ ETRURIARTE 11” VENTURINA (LI). Museo Pinacoteca Nazionale di Grafica Comune di Castel di Ieri. Museo Internazionale Mail-Art Comune de L’Aquila. Pinacoteca Castello Medioevale Prata d’Ansidonia. Rass. Nazionale d’arte “Pueri et Magistri” Museo Pinacoteca Comune di Pianella (PE). XXIX premio internazionale “EMIGRAZIONE” Palazzo Municipale di Pratola Peligna(AQ). Rassegna int.le di arte contemporanea Basilica di Collemaggio L’Aquila.. Rassegna Internazionale di Mail-Art “L’Arcobaleno degli Angeli” San Giuliano di Puglia Palasport – Rassegna Nazionale d’arte contemporanea Comune di Pianella “Petits et Jolis”. Mostra Genius Loci Galleria civica d’Arte Contemporanea Termoli. Invitata alla rassegna d’arte contemporanea Premio Termoli. 

Nel 2002 riceve la nomina di Accademico dei Gatti Magici dall’Accademia dei Gatti Magici di Roma per la sua ricerca pittorica sul gatto. Nel 2004, la mostra "Nel Segno della Solidarietà 2", 110 artisti per l’ADO - Comune di Fabriano – Asta Finarte – Semenzato, Sala Ubaldi, la sua opera viene acquisita in collezione Merloni. Invitata più volte alla rassegna internazionale del Premio Sulmona, qui consegue la targa d’argento per l’opera: "Il mio gatto sulla sedia rossa".

Sempre al Premio Sulmona, nel 2008, le viene assegnato il Premio per l’opera "Il Cavallo di Notte". Consegue il Premio "I Sentieri dell’anima", organizzato dall'Associazione Culturale "Anna Achmatova", sita presso L'Aquila, ove le viene assegnata la medaglia di bronzo. Nel 2017 è presente con la sua opera "Luna selvaggia come gli occhi di un deserto" nella mostra "Lo stato dell’arte ai tempi della 57ma Biennale di Venezia" a cura di Giorgio Grasso, Palazzo Zenobio (Padiglione Armenia Venezia).

Carma è vincitrice del Premio città di Fondi (LT). Ha esposto all’estero in Budapest, Stoccolma, New York e Buenos Aires. Le sue opere sono in collezioni pubbliche e private.

Numerosi i critici, poeti e giornalisti che si sono interessati della sua pittura tra cui: L. Altopiedi, A. Angelucci, G. Avicolli, C. Fabrizio Carli, G. Berchicci, A. Bucci, R. Cardone, L. Canova, G. Cativa, Eolo Costi, A. Cucco, A.Cufari, M. D’Alessio, Darinka, N. De Santis, S. De Santis, E. Di Gaetano, G. Di Genova, G. Di Mella, T. Durante, T. Evangelista, F. Fabrizio, G. Faralli, R. Frattolillo, G. Grasso, A.Iannacone, P. Lombardi, A. Melarangelo, S. Moffa, H. Orlando, R. Orlando, A. Pace, G. Pallozzi, M. Pasqualone, S. Perdicaro, A. Pezzimenti, A. Picariello, A. Rocco, M. Rossi, V. Rossi, A. Santagostino, C. Strozzieri, L. Strozzieri, A. Viti, C. Viti, M. Vitiello, R. Zani, A. Zegretti.

Guarda le Opere Leggi la Critica