“Sintesi 2023”: al Museo Crocetti di Roma, gli artisti dialogano sul tema delle contaminazioni nella contemporaneità (articolo + foto)

17 Settembre 2023 Redazione A&S 730

NELLA FOTO: AL MUSEO CROCETTI DI ROMA LA MOSTRA INTERNAZIONALE SINTESI 2023.

Dal 23 al 30 Settembre 2023, presso il Museo Crocetti di Roma, si terrà la mostra internazionale “Sintesi 2023 – Contaminazioni nella Contemporaneità”.

Settanta artisti espongono all'importante museo capitolino, dialogando sul tema delle contaminazioni nell'arte e nella società contemporanea. La mostra, il catalogo ed i testi critici di Sintesi 2023 sono a cura di quattro professionisti del settore: Giorgio Bertozzi, Claudio Giulianelli, Maurizio Vitiello e Ferdan Yusufi. L'inaugurazione è prevista per il giorno Sabato 23 Settembre 2023 alle ore 17:00. La mostra, ad ingresso gratuito, ha i seguenti orari: da Lunedì a Venerdì, dalle ore 11:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00; il Sabato dalle ore 11:00 alle 19:00 e Domenica chiuso.

Come afferma Maurizio Vitiello nel suo testo critico: «Fin quando ci sarà la vita ci sarà il senso dell'arte coi suoi valori rassodati dalla psiche degli Umani (...) anche il pionieristico Elon Musk ha riserve sull'intelligenza artificiale (...) Ci troviamo, quindi, alla lettura di una radiografia di una crisi, annunciata». Mentre Giorgio Bertozzi scrive: «Poiché i confini sono ormai materia fluida, il senso di questo tempo veloce è la contaminazione dove si procede per scambi e incroci». Ferdan Yusufi aggiunge: «Le contaminazioni nell'arte contemporanea si riferiscono all'intersezione di diverse discipline creative e culturali nella produzione artistica. La pratica è diventata sempre più diffusa negli ultimi decenni e riflette l'approccio interdisciplinare dell'arte contemporanea alla creazione di opere d'arte». Claudio Giulianelli conclude: «Il grande artista americano Jackson Pollock una volta ha detto che l'artista moderno lavora per esprimere un mondo interiore, in altri termini esprime il movimento, l'energia e altre forze interiori».

All'importante evento espositivo partecipano i seguenti artisti internazionali: Meltem Akkaya, Anita Alabau, Muna Alameri, Sara Asim, Saliha Atif, Su Barikan, Romeo Battisti, Ahmed Beshr, Kathy Bishop, Alessandro Borrelli, Eduard Alan Bulut, Beatríz Cárdenas, Serena Casali, Claudio Cavalieri, Maria Pia Daidone, Reyhan Demir, Silvana Di Lorenzo, Antonio Di Paolo, Cornelia Dragomir Raileanu, Natalia E. Woytasik, Solange Esposito, Meltem Eti, Francesco Florio, Roberto Franchitti, Natallia Gillo Piatrova Parmeggiani, Yıldız Gönen, Güneş Gönen, Nicola Guarino, Anber Hacıraifoğlu, Antonello Irrera, Omar Kamal, Diana Kirova, Katrin Könker, Nazan Kuşçu, Franca Lanni, Emidio Mastrangioli, Mutaz Mohamed, Iolanda Morante, Donatella Moriconi, Manuela Nayim Rossi, Boryana Nindl, Viviana Pallotta, Katia Papaleo, Pasquale Pazzaglia, Bice Perrini, Gabriella Porpora, Preda, Alessandra Ricci, Alessandro Rocchi, Camille Ross, Antonio Salzano, Roberto Sanchez, Giovanna Savona, Catia Seri, Jessica St.Thomas, Michael Stoker, Chan Suk On, Renzo Tonello, Valter Vari, Hassan Yazdani.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 17/09/2023, 12:52