“Arcana Mater”, la personale dell’artista Rita Mantuano al BoCs Art Museum di Cosenza

30 Agosto 2023 Redazione A&S 731

NELLA FOTO: ARCANA MATER PERSONALE DELLARTISTA RITA MANTUANO.

Presso il BoCs Art Museum di Cosenza, dall’8 al 12 Settembre 2023, si tiene la mostra personale dell’artista cosentina Rita Mantuano dal titolo “Arcana Mater”.

La tematica della mostra Arcana Mater è ispirata al lavoro della studiosa lituana Marija Gimbutas, una archeologa e linguista che ha svolto numerosi studi sulla matrilinearità dei popoli arcaici e sul loro convivere pacifico con la natura. Questi popoli adoravano la Dea Madre, una divinità connessa alla fertilità della terra e considerata generatrice di Vita, così come ci spiega la stessa artista Rita Mantuano: La Gimbutas, nel suo importante lavoro, ha portato alla luce migliaia di reperti archeologici raffiguranti delle statuine antropomorfe rappresentanti la suddetta divinità e tutta una serie di simboli che hanno poi ispirato il mio lavoro che presento in questa mia personale.

L'inaugurazione della mostra patrocinata dal comune di Cosenza è fissata per il giorno Venerdì 8 Settembre 2023, alle ore 17:30, e prevede una performance recitativa d'apertura a cura della stessa l'artista cosentina che, nei panni della "Dea Madre", declama un testo critico composto dal critico d'arte Nuccio Mula. Come ci specifica la stessa artista Rita Mantuano: Ho scelto di interpretare la dea per condividere con il pubblico un immaginario percorso, dai secoli scorsi fino ad oggi, di tutte le divinità femminili che hanno influenzato la mia ricerca artistica. Dopo l'evento iniziale è previsto un dibattito, moderato da Mariateresa Buccieri, sul tema a cura del prof. Francesco Cuteri che aprirà ufficialmente la mostra.

Dopo il vernissage, il museo sarà aperto il Sabato mattina dalle ore 9:30 alle 13:00 e riaprirà al pubblico il Martedì successivo dalle ore 9:30 alle 13:00 e dalle ore 16:00 alle 19:30. Per ulteriori informazioni, potete contattare il seguente numero telefonico (+39) 347 03 65 821.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 07/09/2023, 16:40