Capalbio Libri, XVII edizione del festival sul piacere di leggere

8 Luglio 2023 Redazione A&S 312

NELLA FOTO: CAPALBIO LIBRI XVII EDIZIONE DEL FESTIVAL SUL PIACERE DI LEGGERE.

Per i lettori, le lettrici e tutti gli appassionati delle estati culturali-letterarie, la XVII edizione di Capalbio Libri si terrà a Capalbio, in provincia di Grosseto, dall’1 all’8 Agosto con due appuntamenti: alle 20:00 e alle 22:00.

Per questa edizione Piazza dei Pini, ai piedi del borgo antico, riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia si trasformerà in una terrazza accogliente e ricca di novità. Situata a ridosso del Palazzo del Vecchio Comune, questa terrazza unisce il fascino, la bellezza e la praticità proprie di una grande e accogliente location al centro del paese a quelle di una vista meravigliosa, che giunge fino al mare e ospiterà le presentazioni dei libri e le interviste ai protagonisti del festival.

Questa edizione di Capalbio libri. Il Festival sul “piacere di leggere. In piazza. In rete” intensificherà il dialogo con il mondo dei blogger, delle Influencer, qualificherà la sua presenza su Instagram, e Facebook con attività mirate a valorizzare la manifestazione anche in quel settore della comunicazione in cui oggi, sempre di più, si sta sviluppando il dibattito sui libri e il confronto con autori e scrittori. Un’operazione che non vuole essere solo legata alla comunicazione ma ha come principale obiettivo la riduzione dei consumi di carta per la sua comunicazione e promozione potenziando la parte digitale per ridurre i consumi di Co2.

Il Festival è ideato e diretto da Andrea Zagami ed è organizzato dall’Agenzia di comunicazione integrata Zigzag: rilevanti e significative alla realizzazione della manifestazione sono, come ogni anno, la collaborazione della Regione Toscana e quella del Comune di Capalbio. Si rinnova poi, anche per l’Edizione 2023, il contributo della Fondazione Capalbio. Il Festival è promosso e co-organizzato dall'Associazione “Il piacere di leggere” e ha il sostegno di importanti aziende nazionali e di imprese maremmane di qualità, accomunate dal riconoscimento del valore della lettura per la crescita delle coscienze e la formazione di cittadini responsabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 26/11/2023, 08:49