“Commodore Forever”: Arvedo Arvedi omaggia lo storico marchio di computer con una mostra a Roma

4 Giugno 2023 Redazione A&S 708

NELLA FOTO: COMMODORE FOREVER PERSONALE DI ARVEDO ARVEDI.

Il maestro Arvedo Arvedi ritorna con una nuova esposizione a Roma dal titolo “Commodore Forever. La Rinascita del Mito”, presso la Galleria Angelica dal 5 al 9 di Giugno 2023.

In questa personale, Arvedi presenta al pubblico oltre quaranta opere delle quali più della metà fanno parte della nuova linea "Commodore Collection". Questa nuova produzione pittorica è stata dedicata interamente dall'artista veronese allo storico marchio Commodore, oggi capitanato da Luigi Simonetti, CEO della Commodore Industries. In questa nuova linea, il maestro Arvedo Arvedi riesce ad interpretare lo storico brand attraverso l’utilizzo di colori sgargianti, amplificando così il valore simbolico dell'iconico marchio di computer.

Lo storico marchio Commodore (raffigurante una grande C dal cui centro partono due brevi alette), possiede infatti un alto valore simbolico per un'intera generazione di ex ragazzini, quelli degli anni Ottanta. Per chi non lo sapesse, infatti, Commodore ha prodotto una serie di calcolatori elettronici che sono ancora nel cuore di tantissimi adulti e bambini: VIC-20, Commodore 64, Plus-4 e Amiga, sono solo alcuni delle "eroiche" macchine che hanno accompagnato una intera generazione.

Ma perché il maestro Arvedi ha voluto reinterpretare questo storico marchio? Cosa c'entra il "freddo" settore dei calcolatori elettronci con quello "caldo" delle arti visive? Forse non tutti sanno che nel 1985, Andy Warhol, padre della Pop Art americana, ritrasse la cantante punk-rock Debbie Harry utilizzando proprio un Amiga 1000, uno dei primissimi computer domestici caratterizzato da una potenza grafica superiore ai blasonati personal computer dell'epoca e dotato di un'interfaccia ad icone che facilitava l'utilizzo anche per utenti meno esperti (come poteva esserlo un artista sessantenne quale Warhol).

Per chi non conoscesse ancora, Arvedo Arvedi è un validissimo corporate artist veronese, la cui produzione pittorica è caratterizzata da innovative e sgargianti soluzioni pittoriche-coloristiche; è allievo dell'artista statunitense John David Mooney, con il quale Arvedi ha collaborato allo sviluppo di importanti progetti internazionali, come quello dello StarDance (in occasioni delle Olimpiadi di Atlanta), Light Muse (per i centocinquant'anni del quotidiano Chicago Tribune), Gate for the 3° Millennium (in occasione del Capodanno 1999-2000 a Malta) e Spiral Galaxy (dedicato all'Adler Planetarium di Chicago).

Il vernissage della mostra “Commodore Forever” è previsto alle ore 17:30 del 5 Giugno 2023. La Galleria Angelica è sita a Roma in Via di Sant'Agostino 11. L'ingresso alla mostra è gratuito e va dalle ore 10:00 alle 20:00. Per maggiori informazioni sulla mostra, e sugli eventi ospiti ad essa correlati, potete consultare il sito: www.arvedoarvedi.it.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 05/06/2023, 16:40