Iolanda Morante / Critica

3 Gennaio 2024 Redazione A&S 117

NELLA FOTO: MORANTE CRITICA.

NOTA CRITICA #1
(di Maurizio Vitiello)

Iolanda Morante con sempre maggiore determinazione attua una serie di parametri surreali e di vene magiche, non tralasciando quelle notazioni concrete, che sfiorano la sua intimità d'artista. Con convinzione prosegue a "puntellare" dimensioni evovative e a corroborare stadi immaginativi protesi a regolare istanze riflessive.

(tratto dal catalogo del 49^ edizione del Premio Sulmona - Rassegna Internazionale d'Arte Contemporanea, Hatria Edizione 2022)


NOTA CRITICA #2
(di Maurizio Vitiello)

Iolanda Morante, nata a Benevento, è l’artista più impegnata di Cervinara (AV) per l’alto numero di presenze a rassegne, collettive, manifestazioni. È un’artista a cui piace sempre testare, cambiare passo, trasferire dal figurativo all’astratto le sue determinazioni ultime. Predilige la pittura acrilica, ma sta sperimentando anche lavori in cartapesta con una più serrata scelta di colori congrui. Realizza opere inseguendo le sue emozioni, il suo stato d’animo, la sua visione del mondo e della vita.

(tratto dal catalogo del 50^ edizione del Premio Sulmona - Rassegna Internazionale d'Arte Contemporanea, Hatria Edizione 2023)