“Orizzonti possibili della scrittura visuale”, la Scuola di Caltanissetta in mostra al Palazzo Moncada

17 Marzo 2023 Redazione A&S 539

NELLA FOTO: ORIZZONTI POSSIBILI DELLA SCRITTURA VISUALE LA SCUOLA DI CALTANISSETTA IN MOSTRA AL PALAZZO MONCADA.

Dal 18 Marzo al 22 Aprile 2023 si terrà la mostra “Orizzonti possibili della scrittura visuale” presso la Galleria Civica d'Arte di Palazzo Moncada a Caltanissetta.

La mostra, allestita nelle sale restaurate dello storico palazzo nisseno, è a cura di Calogero Barba e promossa dall’Assessorato alla Cultura diretto da Marcella Natale. La libera scrittura visuale che ripropone il suo esercizio attraverso una elaborazione creativa della sua immagine, è uno dei motivi di fondo che caratterizzano la ricerca di sette artisti siciliani che compongono quella che è conosciuta come la Scuola di Caltanissetta attiva in parte fin dagli anni Settanta. Da tempo, infatti, Calogero Barba, Lillo Giuliana, Michele Lambo, Giuseppina Riggi, Salvatore Salamone, Franco Spena ed Agostino Tulumello, esplorano la pratica verbo-visiva sui territori della pittura, della scultura, dell'assemblaggio, della performance e dell'installazione facendo della materia l'elemento che unifica le loro opere.

La Scuola di Caltanissetta ricerca così un modo di fare arte visiva con la parola-immagine o con l’immagine che si fa parola tramite spostamenti di senso dall’oggetto alla sfera concettuale a volte. Il tutto avviene nell’uso di una pittura/scrittura/video/materia che diventa composizione, ritmo, armonia, oltrepassando margini e divenendo, immagine della libera creatività. E ancora, l’immagine della realtà, perviene visivamente alla poesia; una poesia sonora e visiva, che trova altri itinerari o sconfinamenti anche con l’utilizzo di materiali e tecnologie diversificate. Gli artisti del gruppo, infatti, non si contentano di dipingere e scrivere nel senso stretto del termine, ma affidano alla “libera scrittura” soluzioni che diventano forma, dimensione e materia, peso e concretezza, opere che assumono valori concettuali e oggettuali che si offrono alla luce ma ricercano l’ombra tramite un intrigante e affascinante comporsi di valori visivi e tattili.

Viene a realizzarsi così una scrittura visuale, oggetto e scultura, ma anche pittura ottenuta con l’uso di materiali diversificati che vanno dai pigmenti tradizionali, ai siliconi, alla plastica, al legno, al marmo, ai metalli, al recupero di oggetti dimenticati e in disuso; a soluzioni di impasti anche, mentre producono effetti di decontestualizzazione aprono le vie a un immaginario creativo ricco di soluzioni formali, ed insolite composizioni materiche. L'orario di ingresso al pubblico va dal Martedì al Sabato dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00, con Domenica e Lunedì chiuso. Per ulteriori informazioni: (+39) 0934 585890 / info@prolococaltanissetta.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 17/03/2023, 11:44