Gilda Pantuliano / Biografia

28 Febbraio 2024 Redazione A&S 223

NELLA FOTO: PANTULIANO BIO.

L'artista Gilda Pantuliano, nasce e vive a Salerno, città nella quale porta avanti la sua singolare ed interessante ricerca artistica.

Consegue il diploma di Maturità presso il Liceo Artistico "Carlo Levi" di Eboli (SA) dove ha come professori i maestri Angelomichele Risi, Elio Parrella, Pio Barzaghi e Vincenzo Paudice. Sin dall’esordio nell’ambiente artistico suscita l’interesse di critica, pubblico e stampa vincendo premi in tutti i concorsi d’arte ai quali si candida per la coerenza tra la sua ricerca artistica e il suo impegno come attivista per l’ambiente. Pantuliano, infatti, collabora come volontaria con svariate associazioni per la sensibilizzazione sui problemi dell’ecosistema marino causati dall’inquinamento da plastica.

La sua personalità inquieta la spinge a sperimentare sin dagli anni Novanta vari linguaggi espressivi e a spaziare tra diverse tecniche padroneggiando sia le più tradizionali (la modellazione con l’argilla, la creazione di oggetti e piccoli complementi di arredo assemblando materiali di recupero, la pittura con colori acrilici, le tecniche miste con spaghi e sale, il collage, la cartapesta, le installazioni) che quelle digitali (pittura digitale, collage fotografico digitale, modellazione 3D, software di grafica vettoriale e NURBS) conservando una cifra stilistica originale e riconoscibile. La sua produzione multimediale, estremamente contemporanea come le tematiche che spesso affronta, sociali e ambientali, rivela la sua indole visionaria, complicata, intuitiva. L’amore per la Natura e la sensibilità verso l’Ambiente ed il Sociale caratterizzano l’intera produzione artistica della Pantuliano sia per tematiche che per i materiali utilizzati.

In “Le orme sull’acqua”, la prima serie di lavori nata a Procida nel 2013, la sua visione eco-etico-estetica è già chiara: denuncia l’abbandono delle reti da pesca nei mari e il conseguente fenomeno della pesca fantasma, nefasto per l’ecosistema marino. Linguaggio e tecnica sono estremamente contemporanei, collage digitali realizzati con fotografie alle reti da pesca dai colori accesi che occupano tutto lo spazio quasi a voler oltrepassare le cornici, un horror vacui specchio dell’inquietudine dell’artista per le sorti del pianeta. Tale ricerca artistica è stata storicizzata nell’Atlante dell’Arte Contemporanea (AAVV a cura di Daniele Radini-Tedeschi e Stefania Pieralice, DeAgostini Editore).

Nel 2022, in occasione di una mostra personale a Procida, "Le orme sull’acqua" si amplia con "I Quadrilli", quindici piccole installazioni in teca realizzate con tecnica mista su collage fotografico digitale, ispirati a un’antica e controversa tradizione dell’isola in bilico tra sacro e profano. Si amplia così ancor di più il raggio di interesse delle ricerche dell’artista che sconfina nell’antropologia. In "Parole in Luce", seconda serie di lavori nata nel periodo di Lockdown del 2020, la protagonista è la Memoria e la sua trasmissione attraverso il Libro, in una profonda riflessione sul destino della carta stampata nell’era della digitalizzazione del sapere. La carta non viene utilizzata dall’artista come mera materia ma diventa, attraverso le parole che custodisce, fonte di suggestione per la creazione di una serie eterogenea di installazioni, pittosculture e oggetti di design realizzati con le pagine ancora leggibili recuperate dai propri vecchi libri ritrovati irrimediabilmente ammalorati a causa dell’umidità. Ancora una volta si rivela l’estrema sensibilità dell’artista verso l’ambiente, restituendo dignità e valore, attraverso il riciclo, alla carta altresì destinata alla discarica. Nell’ultima serie di lavori, [reliquiă], l’artista si spinge a sperimentare l’uso di materiale organico (sangue, lacrime, capelli) per creare piccole installazioni che trattano il tema della violenza sulle donne e il rapporto con il corpo.

“Una nuova forma di arte politica, l’artivismo. Gli artivisti si interrogano su alcune emergenze del nostro tempo. Aprono piste sulla superficie della cronaca. Si impegnano in atti concreti, coraggiosi, visionari. Per immaginare un altro futuro.” (Vincenzo Trione, Artivismo. Arte, politica, impegno, Einaudi, Torino, 2022)

Hanno scritto di lei critici e storici dell’arte quali: Jean-François Bachis-Pugliese, Mariangela Bognolo, Nunzia Giugliano, Rino Mele, Antonella Nigro, Bruno Pappalardo. Numerose le pubblicazioni di articoli e interviste su testate giornalistiche, periodici, portali, riviste di settore web e cartacee tra le quali: ANSA, Il Mattino, Leggo, RAI Cultura, Exibart, Puracultura, Arte & Società, Informare Magazine, Espressioni d’Arte, Il Bello, I Fatti, La Città, Le Cronache, Positano News.


CONTATTI

ESPOSIZIONI

  • 2024 Esposizione personale - titolo da definire - a cura di Melania Fusaro presso la Galleria Spazio 57 a Napoli dal 22 al 29 Giugno;
  • 2024 Esposizione collettiva Universo Donna a cura della storica dell’arte Nunzia Giugliano, direzione artistica di Michele Di Leo, presso la Pinacoteca Civica Perotti di Cassano delle Murge dal 18 Febbraio all’8 Marzo;
  • 2024 Esposizione collettiva permanente Materia ed Essenza a cura di Melania Fusaro presso Dabliu Cafè a Villa Fernandes a Portici (NA) dal 26 Gennaio;
  •  2024 Esposizione collettiva Event Horizon a cura di Melania Fusaro e Simona presso la Galleria Spazio 57 a Napoli dal 19 Gennaio al 2 Febbraio;
  • 2023/2024 Manifestazione Arte in Vetrina a cura di Capit con Direzione Artistica di Laura Bruno, esposizione diffusa negli esercizi commerciali del territorio comunale di Salerno dal 7 Dicembre al 14 Gennaio;
  • 2023/2024 Partecipazione nelle categorie pittura e design alla II Biennale d’Arte Contemporanea della Murgia “Terra Acqua Aria Fuoco" a cura di Elena Saponaro, direzione artistica Michele Di Leo, direzione organizzativa Mario Burdi, direzione rapporti estero Raffaella Losapio, coordinamento Storica dell'Arte Nunzia Giugliano sotto l'Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, in partenariato con: MIIT Museo d'arte contemporanea di Torino, CO.AR.CO. di Marsiglia, Galerie du Tableau di Marsiglia, Studio.ra-P Mediaproject di Roma, Fordan Yusufi di Istanbul, Rassegna Italia S.a.s, Galleria Artissima 33 di Chicago, Italia Arte, presso le sale della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi nell’Ex Convento di Santa Sofia a Gravina di Puglia dal 18 Novembre al 15 Gennaio;
  • 2023 Esposizione collettiva Effetto Doppler a cura di Melania Fusaro e Simona Oliviero presso la Galleria Spazio 57 a Napoli dal 10 al 24 Novembre 2023;
  • Esposizione personale Altrove a cura dell’Associazione Culturale Scriptorium della scrittrice giornalista de Il Mattino Luciana Mauro presso il ristorante "Il Tegamino" a Salerno dal 28 Settembre al 28 Ottobre;
  • 2023 Esposizione personale Parole d’acqua a cura della storica dell’Arte e critica Dott.ssa Antonella Nigro - inserita nel programma ufficiale del Quarantennale de ‘a Chiena e patrocinata da: Comune di Campagna, Proloco di Campagna, ‘a Chiena®, Associazione Culturale “Io Giordano Bruno” - presso sede espositiva in Corso Umberto I, n. 75 a Campagna (SA) dal 16 Luglio al 16 Agosto;
  • 2023 Esposizione collettiva Festival d’Arte & Cultura 2023 organizzata dal Comune di Montecorvino Rovella con direzione artistica di Giuseppe Carabetta dal 25 Giugno al 2 Luglio 2023 presso il Complesso Monumentale di Santa Sofia a Montecorvino Rovella (SA) dal 6 al 28 Maggio;
  • 2023 Esposizione personale Parole in luce – inserita nel programma ufficiale della “Fiera del Libro “Un libro d’a... Mare” organizzata dal Comune di Vietri sul Mare con direzione artistica del giornalista Antonio Di Giovanni – patrocinata da: Regione Toscana, Regione Campania, Provincia di Salerno, Proloco Vietri sul Mare, Associazione Giornalisti Costa d’Amalfi, Italia&Friends, UNPLI Salerno – dal 26 Maggio al 4 Giugno presso la Torre Bianchi di Vietri sul Mare;
  • 2023 Esposizione collettiva Nel bel mese di maggio – Festival d’incontri a cura dell’Associazione Culturale “Thule non solo doposcuola Odv” presso Villa Calvanese a Castel San Giorgio (SA) dal 6 al 28 Maggio;
  • 2023 Esposizione collettiva OpenArt 2023 a cura della Galleria Marguttarte presso la Galleria della Biblioteca Angelica a Roma dal 17 al 20 Gennaio;
  • 2022/2023 Manifestazione Arte in Vetrina a cura di Capit con Direzione Artistica di Laura Bruno, esposizione diffusa negli esercizi commerciali del territorio comunale di Salerno dal 7 Dicembre al 10 Gennaio;
  • 2022 Esposizione personale Le orme sull’acqua – Prophetia a cura del Dott. Fiorentino Vecchiarelli patrocinata da: Comune di Procida, Procida Capitale Italiana della Cultura 2022, Accademia dei Dogliosi, Museo delle donne del Mediterraneo Calmana - presso il Circolo della Stampa ad Avellino il 29 Dicembre, con intervento della Professoressa di Storia e Iconografia presso l’Università degli Studi Roma Tre Dott.ssa Gea Palumbo;
  • 2022 Cerimonia di Premiazione della III Edizione del Concorso Nazionale letterario – artistico La Magia del Natale in ogni tempo indetto dalla Redazione del quotidiano DentroSalerno.it presso la Chiesa di San Giorgio a Salerno, 21 Dicembre. Seconda Classificata nella sezione Arte;
  • 2022 Concorso Dialogando con l’Arte a cura dell’Associazione Culturale “Il Castello” presso la Sala del Sapere del Museo Diocesano San Matteo di Salerno con esposizione dal 11 al 31 Dicembre. Cerimonia di Premiazione il 17 Dicembre.
    Premio Etereart con pubblicazione della nota critica della Storica e Critica dell’Arte Dott.ssa Mariangela Bognolo;
  • 2022 Mostra collettiva Living in the box a cura di Civico 23 No Profit Art Space presso la sede dell’Associazione Culturale a Salerno dal 10 al 23 Dicembre;
  • 2022 Cerimonia di Premiazione della IV Edizione del Premio Nazionale Franco Corbisiero presso l’Aula Consiliare del Palazzo Vanvitelliano a Mercato San Severino, 11 Novembre
    Premio Franco CorbisieroSezione Arte. Tra i premiati si annoverano il Direttore di RAI Parlamento Dott. Antonio Preziosi e la conduttrice del TG1 Dott.ssa Susanna Lemma, nelle edizioni passate Mons. Andrea Bellandi, Grazia Di Michele, Franco Arminio;
  • 2022 Esposizione personale Le orme sull’acqua – patrocinata da: Comune di Salerno, Touring Club Italiano, Consulta femminile della Regione Campania, Unione Europea Esperti d’Arte, Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno, Museo Vivo del Mare di Pioppi (SA), Museo MIACE, Legambiente Campania, Museo Regionale della Memoria e della Pace “Giovanni Palatucci”, Centro Studi Hemera, Lega Navale Italiana, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, Curia Arcivescovile della Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno - a cura della storica dell’Arte e critica Dott.ssa Antonella Nigro presso la chiesa di Santa Maria de Lama a Salerno dal 25 settembre all’8 Ottobre;
  • 2022 Partecipazione alla mostra Tracciami - patrocinata da: Comune di Procida, Capitale Italiana della Cultura 2022, Comune di Civita Castellana – a cura di Jessica Pintaldi presso la galleria dell’Associazione Culturale Sinergia d’Arte a Procida dal 4 all’11 Settembre;
  • 2022 Esposizione personale Le orme sull’acqua - patrocinata da: Comune di Procida, Capitale Italiana della Cultura 2022, Museo MIACE, Touring Club Italiano, Unione Europea Esperti d’Arte, MuSea – Museo Vivo del Mare di Pioppi (SA), Museo MIACE, Legambiente Campania, Museo Regionale della Memoria e della Pace “Giovanni Palatucci”, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, Centro Studi Hemera, Lega Navale Italiana, Consulta femminile della Regione Campania - a cura della storica dell’Arte e critica Dott.ssa Antonella Nigro presso la galleria dell’Associazione Culturale Sinergia d’Arte a Procida dal 23 al 29 Luglio;
  • 2022 Mostra collettiva "Blu – L’infinito sovrasensibile" a cura dell’Associazione Culturale Sinergia d’Arte presso l’ex chiesa di Santa Margherita a Procida dal 31 Luglio al 5 Agosto;
  • 2022 Mostra collettiva Rinascita, vibrazioni e incanto a cura dell’Associazione Culturale Euro Arte Italia - presieduta dal critico dell’Arte Roberto Sciascia - presso il complesso monumentale di San Severo al Pendino a Napoli dal 14 al 30 Giugno;
  • 2022 Mostra d’Arte Visiva Progetto Prochyta diffusa sul territorio di Procida - patrocinata dal Comune di Procida Capitale Italiana della Cultura 2022 - a cura di Arianna Spizzico in collaborazione con l’Associazione Culturale Ex Studenti Accademia Belle Arti Bari e la Galleria Formaquattro di Bari dal 2 al 26 Giugno;
  • 2022 Mostra collettiva I Colori del Sud nell’ambito del Compra Sud Festival, manifestazione nel programma ufficiale di Procida Capitale Italiana della Cultura 2022;
  • 2022 Esposizione collettiva “Aspettando Procida Capitale” - patrocinata dal Comune di Procida 2022 Capitale Italiana della Cultura” a cura dell’Associazione Culturale Sinergia d’Arte presso l’omonima galleria d’arte a Procida, dall’8 al 30 Aprile;
  • 2022 Mostra collettiva per i vincitori della Competizione internazionale d’Arte “I paesaggi del patrimonio materiale e immateriale di Napoli e provincia” a cura del Museo MIACE e della ASL Napoli 2 Nord, con la donazione dell’opera “Le tre lune” alla ASL Napoli 2 Nord il 15 Febbraio alla presenza del Governatore della Campania Vincenzo De Luca;
  • 2021 Partecipa, con l’opera “La rotta per Thule” della serie “Le orme sull’acqua” alla rivista/oggetto Civico 23, pubblicazione a cura di Civico 23 No Profit Art Space distribuita, in 60 copie per numero, a musei e fondazioni. Ogni numero custodisce un lavoro firmato e ritoccato a mano per ognuno dei 23 diversi artisti coinvolti;
  • 2021 Esposizione collettiva “Arte al Museo” per i vincitori del Concorso Internazionale di Arte Contemporanea Mudi in arte a cura del Museo Diocesano San Matteo di Salerno dal 4 al 18 Dicembre;
  • 2021 Mostra collettiva Liber a cura della storica dell’Arte e critica Dott.ssa Antonella Nigro presso la Biblioteca Angelica a Roma dal 20 al 27 Novembre, nella quale presenta la nuova ricerca artistica “Parole in luce”, catalogo bilingue con codice ISBN a cura di AAVV, Centro Studi Hemera editore;
  • 2021 Esposizione personale Parole d’acqua - patrocinata dal Museo MIACE, dal Comune di Agropoli e dall’Unione Europea Esperti d’Arte - a cura della storica dell’Arte e critica Dott.ssa Antonella Nigro presso il Castello di Agropoli (SA) dal 23 Luglio all’8 Agosto;
  • 2021 Partecipa al Concorso Internazionale di Arte Contemporanea Mudi in arte indetto dal Museo Diocesano San Matteo di Salerno dal 2 al 10 Luglio 2021 vincendo il Premio “Arte al Museo” e il Primo Premio “Social”, in giuria il maestro Pietro Lista;
  • 2021 Riceve per meriti artistici, nell’ambito della kermesse culturale Festa del libro in Mediterraneo a cura di Alfonso Bottone, il Premio DonneinCultura salernitane il 17 Giugno;
  • 2021 Partecipa all’Esposizione Triennale di Arti Visive, a cura di Mario Bernardinello e della Start srls, presso Palazzo Velli Expo a Roma dall’11 al 20 Giugno;
  • 2021 Partecipa alla mostra Red ad Vesperam, a cura di Giovanna Adamo, presso la Galleria SpazioArt57 a Lamezia Terme dal 14 Febbraio al 15 Marzo;
  • 2020 Partecipa alla mostra Trenta x Trenta, a cura dell’Associazione Culturale Costieraarte presso i Giardini di Palazzo Mezzacapo a Maiori (SA) dal 27 Agosto al 5 Settembre;
  • 2020 Partecipa all’evento Nunc est Campania Felix patrocinato dal Museo MIACE presso il Bosco dei cerri della Reggia di Carditello il 25 Luglio;
  • 2020 Inaugura la sua prima esposizione personale, Le orme sull’acqua a cura della storica dell’Arte Dott.ssa Federica Fabrizi, presso lo spazio espositivo Art Gap Gallery di Roma dal 25 al 31 Gennaio;
  • 2020 Partecipa a Scandagli, la mostra collettiva a cura di Nartwork aps presso il Maschio Angioino di Napoli nelle sale della Fondazione Valenzi, con il patrocinio morale del Comune di Napoli, della Regione Campania, dell’Università Suor Orsola Benincasa e con il matronato del Museo Madre, dal 10 al 20 Gennaio, catalogo con codice ISBN depositato alla Tate Gallery, Londra;
  • 2019 Partecipa al VII Premio Iside, a cura di Cosimino Caso Panza presso la Rocca dei Rettori di Benevento dal 9 al 17 Novembre, vincendo il Primo Premio nella Sezione “Fotografia e grafica”;
  • 2019 Partecipa alla mostra Rinascimento Contemporaneo, l’evento a cura di Gianpaolo Coronas dell’Associazione Culturale Terra Madre presso la Villa Favorita ad Ercolano dal 19 al 27 Ottobre;
  • 2019 Partecipa ad Arte Paris-Premio Picasso, l’evento a cura di ArtetrA in collaborazione con la Prince Group presso Espace Thorigny-Le Merais a Parigi dal 6 all’8 Settembre;
  • 2019 Partecipa alla mostra Rinascimento Contemporaneo, l’evento a cura di Gianpaolo Coronas dell’Associazione Culturale Terra Madre presso il Castel dell’Ovo a Napoli dal 20 luglio al 10 Agosto;
  • 2019 Partecipa ad Expo Street Pop Art-Abbattiamo gli egoismi, collettiva itinerante a cura dell’Associazione Art Experience, nella quale gli artisti donano un’opera da mettere all’asta per devolvere il ricavato ad un’associazione di volontariato per i diversamente abili;
  • 2019 Partecipa al Premio Cultura Identità a cura di Art Now Serradifalco edizioni, l’evento presieduto dal prof. Vittorio Sgarbi, cerimonia di premiazione il 5 Luglio al Teatro Comunale di La Spezia, catalogo con codice ISBN, Effetto Arte editore;
  • 2019 Partecipa all’evento Cent’Anni Granata a cura di Anna De Rosa presso il Palazzo della Provincia di Salerno, dal 18 Giugno al 4 Luglio;
  • 2019 Partecipa alla mostra Sinergie Festival dell’Arte e della Cultura – V edizione, l’evento a cura di Antonella Botticelli presso la Rocca dei Rettori a Benevento dal 1 al 9 Giugno;
  • 2019 Partecipa alla mostra I Colori dell’Anima 2°ed. 2019, l’evento a cura di Salvatore Di Palma dell’Associazione Culturale Euro Arte Italia presso il Chiostro di Santa Maria la Nova a Napoli dal 20 al 30 Maggio;
  • 2019 Partecipa all’Art Shopping Paris presso il Carrousel del Museo del Louvre nello stand IloveItalyParigi a cura di Francesca Callipari e dell’Associazione Kouros dal 24 al 26 Maggio;
  • 2019 Partecipa alla mostra Irrealtà Visibili a cura di Nartwork aps presso il Maschio Angioino di Napoli nelle sale della Fondazione Valenzi, con il patrocinio morale del Comune di Napoli, della Regione Campania, dell’Università Suor Orsola Benincasa e con il matronato del Museo Madre, dal 24 Maggio al 4 Giugno, catalogo con codice ISBN depositato alla Tate Gallery, Londra;
  • 2019 Partecipa alla mostra Donne in Luce, l’evento a cura di Francesca Dall’Acqua e presieduto dal prof. Plinio Perilli e dal prof. Gianfranco Bartalotta presso Palazzo Ferrajoli a Roma il 22 Maggio, catalogo con codice ISBN a cura di Maida Rocci, editore Pagine srl;
  • 2019 Inaugura la sua prima esposizione minipersonale Stanze a cura di Gina Affinito, presso lo spazio espositivo Antica Saliera di Lecce dal 10 al 28 Maggio;
  • 2019 Partecipa, nella sezione arte fotografica, a NowArt Amburgo Grande Mostra Internazionale di Arte Contemporanea, l’evento a cura di InArte Werkkunst Gallery con il patrocinio dell’Unione Europea Esperti d’Arte Onlus e presieduto dal Professor Vittorio Sgarbi presso Werkkunst Gallery Amburgo dal 4 al 24 Maggio;
  • 2019 Partecipa all’Ottava edizione dell’Expo d’Arte Contemporanea e Poesia Avalon in Arte, l’evento a cura di Avalon Arte presso la Sala Museale di Santa Maria del Rifugio a Cava de’ Tirreni dal 23 Marzo al 13 Aprile, catalogo con codice ISBN a cura di Dino Marasà, editore Studio Byblos;
  • 2019 Partecipa alla mostra Donne e non solo… evento a cura di Anna De Rosa presso il Palazzo della Provincia di Salerno dall’8 al 29 Marzo;
  • 2019 Partecipa alla mostra L’Arte tra Sogno e Realtà, l’evento a cura di Napoli Nostra presso il Museo della Scuola Grande di San Teodoro di Venezia dal 2 al 9 Marzo, testo “L’evoluzione dell’Arte Moderna nel XXI secolo” a cura dello storico dell’arte del prof. Rosario Pinto, depositato nella Biblioteca Thomas Jefferson del Metropolitan Museum, New York;
  • 2019 Partecipa, nella sezione fotografia, ad Arte Madrid, l’evento a cura di ArtetrA in collaborazione con la Prince Group presso la Galerìa Gaudì di Madrid dal 27 Febbraio al 3 Marzo aggiudicandosi il *Primo Premio Internazionale Velasquez;
  • 2019 Partecipa alla mostra Linee Artistiche a confronto, l’evento a cura di Napoli Nostra presso il Museo Nazionale ferroviario di Pietrarsa dal 26 gennaio al 4 febbraio, testo “L’evoluzione dell’Arte Moderna nel XXI secolo” a cura dello storico dell’arte prof. Rosario Pinto, depositato nella Biblioteca Thomas Jefferson del Metropolitan Museum, New York;
  • 2018/2019 Partecipa a NowArt Salerno Grande Mostra Internazionale di Arte Contemporanea, l’evento a cura di InArte Werkkunst Gallery con il patrocinio dell’Unione Europea Esperti d’Arte Onlus e presieduto dal Prof. Vittorio Sgarbi presso il Museo Diocesano del Duomo di Salerno dal 6 dicembre al 6 Gennaio con l’opera “Le orme sull’acqua-Pareidolìa#2”, aggiudicandosi il *Premio del Pubblico;
  • 2018 Partecipa al Premio D’Arte Contemporanea Mare_Motus approdi dell’anima, l’evento a cura di Gina Affinito presso la Lega Navale di Napoli dal 16 al 23 Dicembre  con l’opera “Le orme sull’acqua-Il filo dei miei pensieri”, arrivando *Prima Classificata nella sezione Fotografia. In giuria il Direttore del Museo Internazionale d’arte Contemporanea (MIACE) di Castel Volturno, Alessandro Ciambrone, e il critico e storico dell’arte prof. Rosario Pinto;
  • 2018 Partecipa all’International Art Prize Arte Salerno, l’evento a cura di ArtetrA in collaborazione con la Prince Group presso Palazzo Fruscione dal 1 al 9 Dicembre con l’opera “Le orme sull’ acqua - Pareidolìa#1”, vincendo il *Premio della Critica internazionale. ” Per la grande padronanza della tecnica artistica nel restituire istantanee della realtà rielaborate dal proprio mondo interiore” è la motivazione del premio della giuria internazionale, che annovera tra i membri il critico e gallerista Jean Blanchaert e Rosario Sprovieri, segretario del MiBACT. Nell’attestato di merito, la stessa giuria, scrive: “Le sue sono creazioni colte, complesse. A tratti Metafisiche. Ma le sue allegorie non si rinchiudono in un circolo vizioso di edonismo e autoreferenzialismo. Vogliono, bensì, raccontarci del proprio mondo interiore e del nostro. Quello che distrattamente abitiamo”;
  • 2018 Partecipa alla Terza Biennale di Arte Contemporanea di Salerno, l’evento a cura di S. A. R. T. presso Palazzo Fruscione dal 6 Ottobre al 18 Novembre. Catalogo con codice ISBN;
  • 2018 Esordisce esponendo tre opere del 2017 alla digital exhibition Mare Nostrum – dall’Inconscio presso gli Arsenali di Amalfi (SA) dal 14 al 16 Settembre, l’evento a cura di ArtetrA in collaborazione con la Prince Group;

COLLEZIONI PUBBLICHE

  • "Le tre Lune - versione blu" (serie "Le orme sull’acqua"), Presidio Ospedaliero “Santa Maria delle Grazie” a Pozzuoli (NA)

COLLEZIONI PRIVATE

  • "Arianna, the screaming fishing net doll" (serie "Le orme sull’acqua"), Roma
  • "Le tre Lune - versione turchese" (serie "Le orme sull’acqua"), Campagna (SA)
  • "Il filo dei miei pensieri" (serie "Le orme sull’acqua"), Salerno
  • "Caleidoscopiche visioni" (serie "Le orme sull’acqua"), Campagna (SA)
  • "NeTTurtle" (serie "Le orme sull’acqua"), Bergamo
  • "Pink Perseide" (serie "Le orme sull’acqua – I Quadrilli"), Agropoli (SA)

PREMI

  • Prima Classificata, Concorso "Estate al Mare", 2023
  • Premio Etereart, Concorso Dialogando con l’Arte, 2022
  • Seconda Classificata, Concorso "La Magia del Natale in ogni Tempo", 2022
  • Premio Nazionale "Franco Corbisiero", sezione Arte e Ambiente, 2022
  • Premio Arte al Museo Concorso "Mudinarte", 2021
  • Prima Classificata Premio Social, Concorso "MudinArte", 2021
  • Premio "DonneinCultura salernitane", 2021
  • Prima Classificata, Concorso "VII Premio Iside", 2019
  • Primo Premio Internazionale Velasquez, 2019
  • Premio del Pubblico, Concorso "NowArt Salerno", 2019
  • Prima Classificata, Concorso "Mare_Motus", 2018
  • Premio della Critica, Concorso "Arte Salerno", 2018

Gilda Pantuliano / Critica

Gilda Pantuliano / Opere