Si conclude il progetto “Avamposto”, dodici mesi di arte contemporanea (articolo + foto)

18 Dicembre 2023 Redazione A&S 373

NELLA FOTO: PROGETTO AVAMPOSTO DODICI MESI DI ARTE CONTEMPORANEA.

Dopo ben dodici mesi dedicati all'arte contemporanea, il progetto artistico “Avamposto”, inaugurato nel Dicembre 2022, si è concluso con una collettiva dei dodici artisti partecipanti.

Organizzato dall’Associazione Amici dei musei di Riccione e Valconca ed ideato da Angela Filippini, il progetto “Avamposto” si è concluso lo scorso 8 Dicembre 2023 presso il Palazzo del Turismo di Riccione (Rimini) con una mostra collettiva dei dodici artisti coinvolti, accompagnata dal catalogo contenente biografie ed opere di ciascuno artista. L’iniziativa artistica è partita nel Dicembre 2022 ed ha visto la partecipazione di dodici artisti che, alternandosi di mese in mese, hanno esposto una loro opera nella vetrina della storica Farmacia dell’Amarissimo di Riccione, nata un secolo fa circa. Al progetto hanno partecipato i seguenti artisti: Max Marra, Umberto Mariani, Daniela Forcella, Ilaria Franza, Maurizio Ceccarelli, Mauro Pipani, Luca Giovagnoli, Angela Filippini, Tony Hassler, Walter Puppo, Daniele Ferroni e Giovanni Ronzoni.

Come ci spiega la stessa ideatrice del progetto-rassegna Angela Filippini: Abbiamo così inaugurato a Dicembre 2022 la Rassegna “Avamposto” con Max Marra ed il suo Cosmos, simbolico segno di infinito, cui segue a Gennaio Umberto Mariani, che scandisce un mese così freddo con le sue pieghe di piombo, a Febbraio Daniela Forcella con la sua scultura a cuore illuminata, ci parla del tempo degli innamorati, Marzo è rappresentato da una goccia di pioggia, delicata opera di Ilaria Franza, ed è Sakura ad Aprile la geisha pop di Maurizio Ceccarelli a ricordarci la fioritura dei ciliegi.

L'ideatrice continua: Maggio si apre alla luce, con una spiaggia bianca in Camargue, di Mauro Pipani e poi a Giugno, Luca Giovagnoli coglie due tuffatrici in volo libero, un’onda di mare e il suo cantico, ad accogliere Luglio, il mio personale contributo come Artista alla Rassegna. Agosto una misteriosa Danae disvela lo sguardo, nel trittico del fotografo Tony Hassler, a Settembre una Cellula, anticipa i colori quasi autunnali di Walter Puppo, poi Daniele Ferroni per Ottobre, fotografa l’immagine emblematica di due militari col petto pieno di medaglie e il volto stanco. Chiude a Novembre la Rassegna, l’architetto e poliedrico artista, Giovanni Ronzoni con la sua opera scarlatta, Memorie di un tempio sconosciuto.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 19/12/2023, 10:58