Report fotografico della retrospettiva di Mark Rothko a Parigi

5 Aprile 2024 Redazione A&S 223

NELLA FOTO: REPORT FOTOGRAFICO MOSTRA ROTHKO A PARIGI.

Si è appena conclusa a Parigi l'importante retrospettiva dedicata ad uno dei più grandi interpreti dell'espressionismo astratto: Mark Rothko (1903-1970).

Dal 18 Ottobre 2023 al 2 Aprile 2024, presso la Fondation Louis Vuitton di Parigi (Francia) si è celebrato il grande artista statunitense con una mostra composta da centoquindici opere provenienti dalle più grandi collezioni istituzionali, in particolare dalla National Gallery of Art di Washington, dalla Tate di Londra e dalla Phillips Collection di Washington, e da collezioni private internazionali tra cui quella della stessa famiglia dell'artista.

Particolarmente suggestiva la location che ospita la mostra di Mark Rothko: un palazzo di vetro ed acqua immerso nel Bois de Boulogne, un'area boscosa vicino Parigi, un edificio progettato dall'architetto americano Frank Gehry inaugurato nel 2014.

In questo mio reportage fotografico, ho cercato di cogliere alcuni aspetti evidenti che caratterizzano le esposizioni su Rothko, dove domina sovrano l'aspetto contemplativo spirituale che sfiora quello "religioso". Quindi oltre alle opere dell'artista ho voluto catturare anche la presenza del visitatore accanto ai quadri, cosa indispensabile per comprendere le dimensioni, fisiche e spirituali, delle opera di Mark Rothko.

(articolo e foto di)
Alfredo Celli

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 07/04/2024, 11:11