Uno sguardo al Museo Nazionale Archeologico di Atene (articolo + foto)

18 Novembre 2023 Redazione A&S 253

NELLA FOTO: UNO SGUARDO AL MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO DI ATENE.

Breve “viaggio” fotografico nel Museo Nazionale Archeologico di Atene, capitale della Repubblica Ellenica.

Entrare nel Museo, dopo aver visitato la grandezza e la spiritualità dell'Acropoli, ti permette di apprezzare a pieno le grandi statue, le metope, le maschere ed i vasi funerari in esposizione. Affacciarsi dalla loggetta delle Cariatidi dell'Acropoli e girare fra le statue di Atena e Afrodite, la Sfinge alata, le Anfore geometriche, l'Efebo di Maratona, il fantino dell'Artemision, i Kouroi in stile Egiziano e le grandi sculture di Fidia e Prassitele, rappresenta una immersione nelle nostre radici.

Camminando all'interno delle sale, ammiro l'oro e l'orgoglio della maschera di Agamennone e gli spettacolari affreschi di Santorini (Thera). Ironia della vita e forza della morte così ampiamente documentata, scolpita nella pietra, nelle nicchie, nei mausolei per arrivare a noi nella pienezza della civiltà ellenica.

I colori degli Affreschi di Thera sono ancora così attuali da ricordarci quelli di Matisse; questi affreschi riescono ancora a donare allo spettatore un'idea di natura vissuta nella spiritualità del movimento e nelle linee eleganti di una foresta incontaminata. I bronzi di Antikythera ed il Fantino di Artemision si innalzano a simbolo della vita che si impone sulla morte.

(articolo e foto a cura di)
Carmine Elefante

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 19/11/2023, 11:06