“Vento astratto, la potenza del colore”: nuova esposizione personale per il maestro Giuliano Cotellessa

9 Ottobre 2023 Redazione A&S 618

NELLA FOTO: VENTO ASTRATTO LA POTENZA DEL COLORE PERSONALE DEL MAESTRO GIULIANO COTELLESSA.

Dal 21 al 28 Ottobre 2023, presso il Palazzo Piccirilli di Paglieta (Chieti), si terrà la mostra personale di Giuliano Cotellessa.

“Vento astratto, la potenza del colore”, questo il titolo della personale a cura della Pro Loco di Paglieta e del Museo delle tradizioni popolari Nelli-Polsoni. La mostra di Cotellessa, patrocinata dal Comune di Paglieta, è inserita all’interno dell’evento “Sentieri d’autunno”. Giuliano Cotellessa è nato a Pescara dove vive e lavora. Ha conseguito il diploma di maturità quinquennale presso il Liceo Artistico Statale di Pescara dove è stato allievo dell’artista di fama internazionale Ettore Spalletti, vincitore della Biennale di Venezia. Successivamente ha frequentato la Facoltà di Architettura della città adriatica. Ha al suo attivo oltre quattrocento mostre in tutto il mondo.

Oltre cento – tra critici, poeti, giornalisti, musicisti e perfino registi – hanno scritto sulla produzione pittorica di Giuliano Cotellessa, tra i quali si ricorda la sinfonia critico-letteraria sulla sua arte che gli è stata dedicata da Ennio Morricone, considerato uno dei maggiori musicisti e compositori di tutti i tempi. L'arte di Cotellessa risulta così chiaramente leggibile: vanno prese in considerazione l’arte programmata nella rivisitata logica di Bruno Munari, la Pop Art per i suoi aspetti grafico pubblicitari, un tale integrarsi di esperienze spinge fino alla Transavanguardia e senz’altro verso quel mondo di Nicola De Maria che ha prediletto l’essenzialità delle linee e delle forme geometriche nei grandi spazi piani e volumetrici.

Sulle pagine telematiche di questa rivista artistica, abbiamo già avuto modo di parlare di questo valido artista in un precedente articolo. Nelle opere di Giuliano Cotellessa, la composizione diventa una sorta di gioco, nel quale l’artista sembra ritrovare la gioia di dipingere anche al di fuori delle regole precostituite. Per maggiori informazioni sulla mostra, potete conttare la responsabile dell'evento, Petti Emiliana, al seguente numero telefonico (+39) 3802470759.

Ivan Guidone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimo aggiornamento: 10/10/2023, 09:47